rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Basket

Serie A2, l’Acqua S.Bernardo Cantù perde sul filo di lana contro Pistoia

Gara equilibrata contro i toscani che trovano la zampata decisiva nel finale

L’Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù perde in casa per 68- 70 contro la Giorgio Tesi Group Pistoia. Gara maschia ed equilibrata con i toscani che trovano la zampata decisiva nel finale grazie a un Copeland in giornata di grazia. I biancoblù restano fermi a 8 punti nella classifica del Girone Giallo della Seconda Fase.

LA CRONACA - La sblocca Severini da fuori. Pronta la replica di Varnado (3-2). Ancora Cantù con Bucarelli, ma Pistoia risponde colpo su colpo con Varnado (5-5). Bella incursione di Rogic con assist per Hunt, che schiaccia sotto la curva canturina (7-5). I toscani difendono duro e si portano avanti con Saccaggi più il solito Varnado che punge due volte di fila (9-13). Si sblocca anche Copeland (9-15) e coach Sacchetti rimescola le carte in campo, inserendo Berdini e Da Ros. Due liberi di Copeland, poi nuova schiacciata di Hunt (11-17).

Cantù stringe le maglie in difesa e colpisce due volte con Berdini per il -4 (15-19). Per Cantù solo il 38,9% al tiro. Break di 5-6 per gli ospiti in avvio del secondo quarto, con Cantù che trova la via del canestro grazie a Da Ros in post basso (20-25). Copeland per il +7 dalla lunetta, ma un libero di Nikolic e una penetrazione di Rogic riportano Cantù sul -4 (23- 27). È il serbo a portare l’Acqua S.Bernardo a un solo vantaggio dalla lunga distanza (26-29). Non è da meno Copeland con la bomba del 26-32. Rogic accorcia dalla lunetta, poi canestro e libero di Varnado (30-35). Ancora Copeland, ma i canturini restano in scia con Nikolic e il solito Rogic ai liberi (34-37).

Varnado non sbaglia dalla lunetta, ma Da Ros e Nikolic riescono a ricucire fino al -1 (38-39). Bucarelli trova il sorpasso da fuori a 18’’ dalla sirena e poi punge in penetrazione (43-39). Per i canturini ben 18 punti dalla panchina nei primi 20’. Pronti via, 4-0 Cantù di Hunt e Rogic (47-39). Per i biancorossi risponde Copeland con la sua seconda tripla (47-42). Hunt per il +7, poi Saccaggi fa suo un gioco da tre con canestro più libero (49-45). Wheatle da  na parte e Berdini dall’altra (51- 47). L’Acqua S.Bernardo gioca in scioltezza e Pistoia sembra non trovare le contromisure: assist di Da Ros per Nikolic che vale il 53-47. Varnado prova a rimettere in scia i suoi, ma Da Ros e Nikolic allungano: 58-51. Tanti errori per la Giorgio Tesi Group sotto canestro e a livello di palle perse (14), mentre i brianzoli riescono a gestire il vantaggio sul +9 della mezz’oramn(60-51).

Per l’Acqua S.Bernardo 25-4 nei punti dalla panchina e 9-2 nei contropiedi. La quarta frazione si apre con la tripla di Copeland (60-54). Seguono 3’ di polveri bagnate da entrambe le parti. Si sblocca Pistoia in contropiede con Copeland e Varnado, ma Nikolic non ci sta (62-58). Da Ros da sotto, Copeland da fuori e schiacciata di Nikolic: 66-63. Copeland non va l’oltre l’1/2 ai liberi e Nikolic mette il nuovo +4 (68-64). Copeland è scatenato e punge ancora dalla lunetta e dalla lunga distanza. È il sorpasso dei toscani (68-69). Varnado al 50% dalla lunetta: 68-70. Il ferrodice di no a Baldi Rossi allo scadere: 68-70.

IL TABELLINO - Parziali: 15-19, 28-20, 17-12, 8-19

Acqua S.Bernardo Cantù: Bucarelli 7, Nikolic 20, Severini 3, Baldi Rossi, Hunt 11; Rogic 10, Stefanelli, Da Ros 10, Morgillo 1, Berdini 6. N.e.: Borsani, Meroni. All.: Sacchetti

Giorgio Tesi Group Pistoia: Saccaggi 9, Varnado 20, Wheatle 7, Copeland 30, Magro; Pollone, Della Rosa 2, Benetti, Del Chiaro 2. N.e.: Allinei. All.: Brienza

Arbitri: Masi, Chersicla, Tallon

Spettatori: 2.868
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2, l’Acqua S.Bernardo Cantù perde sul filo di lana contro Pistoia

QuiComo è in caricamento