Sabato, 16 Ottobre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Basket, vittoria contro Brindisi: Cantù seconda in classifica

La Vitasnella Cantù batte Brindisi e acciuffa il secondo posto. La partita inizia con un ritmo indiavolato, le due compagini hanno molti punti nelle mani e lo dimostrano immediatamente, il tabellone dopo appena cinque minuti dice 16-10 per i...

La Vitasnella Cantù batte Brindisi e acciuffa il secondo posto. La partita inizia con un ritmo indiavolato, le due compagini hanno molti punti nelle mani e lo dimostrano immediatamente, il tabellone dopo appena cinque minuti dice 16-10 per i padroni di casa. La Vitasnella grazie ad un super Joe Ragland autore di 11 punti in un amen tenta la fuga a due dal termine del primo periodo (25-16). Si va al riposo corto con un ottimo avvio della Pallacanestro Cantù che com 2 liberi di Gentile chiudono il primo periodo in vantaggio di undici punti (27-16).

Nel secondo periodo lo scenario non cambia, i biancoblu continuano a macinare gioco mentre Brindisi è costretta a rincorrere, al 15 il punteggio è 35-24 per i padroni di casa. Brindisi tenta di rientrare in partita al 17' con una tripla di James, ma Joe Ragland non ci sta e sigla la sua 4 bomba su 4 tentativi. I primi venti minuti si chiudono sul 45-35 per la Vitasnella che riesce tenere a debita distanza i pugliesi. La Pallacanestro Cantù inizia alla grande il terzo quarto con Michael Jenkins che piazza 2 bombe consecutive cacciando il pugliesi a meno 18 (53-35). I ragazzi di Sacripanti giocano stupendamente sia in attacco che in difesa, Brindisi non riesce più a reagire, si va all'ultimo riposo con il tabellone che dice 69-48. Brindisi tenta la rimonta affidandosi soprattutto al tiro da fuori, ed i primi frutti arrivano, infatti il distacco si rimargina e lo scarto diventa di 15 punti a 7' dal termine ( 71-56). Brindisi cerca in tutti i modi di tornare in partita arrivando anche sul -9 a cinque dal termine, ma Joe Ragland non ci sta e con 4 punti consecutivi manda i titoli di coda. La Vitasnella vince 84-69 e conquista il secondo posto in classifica.

Si parla di

Video popolari

Basket, vittoria contro Brindisi: Cantù seconda in classifica

QuiComo è in caricamento