rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Basket, la Vitasnella vince contro Sassari 99-95

La Vitasnella vince contro Sassari 99-95. La partita inizia con un grande tasso di intensità, un inspirato Jenkins mette a segno i primi 5 punti della sua squadra, Sassari invece si affida al gioco spalle a canestro del nuovo arrivo Gordon, il...

La Vitasnella vince contro Sassari 99-95. La partita inizia con un grande tasso di intensità, un inspirato Jenkins mette a segno i primi 5 punti della sua squadra, Sassari invece si affida al gioco spalle a canestro del nuovo arrivo Gordon, il punteggio dopo 5 minuti è 11-8 per i padroni di casa. Il primo quarto si conclude con un bel tap in del giovane Awudu Abass che all'ultimo secondo disponibile sul tabellone chiude con il punteggio di 19-18. Le due compagini danno vita ad una partita davvero godibile con sorpassi e controsorpassi, al 15' Sassari grazie alla tripla di Drake Diener è davanti per 29-31. Leunen si iscrive alla partita con 2 triple consecutive che consentono ai brianzoli di rimettere la testa davanti a 2 minuti dalla fine del secondo periodo (39-38).

A pochi secondi dalla sirena Leunen crolla su Green che segna 3 liberi, ma una rimessa studiata alla perfezione da coach Sacripanti a 4 secondi dalla fine, libera Ragland che riesce ad impattare il risultato, si va all'intervallo in perfetta parità, 43-43. Nella ripresa una tripla di Green ed un appoggio di Gordon fanno volare i sardi sul più 5, ma la Vitasnella non molla e riacciuffa il pareggio al 25' (55-55). Il terzo e penultimo quarto riconferma l'equilibrio di tutto il match, Stefano Gentile a un secondo dalla fine trova una tripla pazzesca che consente ai biancoblu di finire in vantaggio per 73-71. L'ultimo e decisivo quarto si apre con un'altra bomba di Gentile ed un bel appoggio di Jones, Cantù tenta di scappare a 8 dal termine (80-76). Sassari non molla la presa e grazie ad un paio ottimi attacchi rimane aggrappata alla partita, infatti al 35 la Vitasnella conduce di un punto (83-82).

A due minuti dal termine ancora perfetta parità, 86-86, ma Gordon combina il pasticcio commettendo il 5 fallo e prendendo tecnico che pero i ragazzi di coach Sacripanti non sfruttano a pieno segnando solo 2 dei 4 liberi concessi. Ragland mette la tripla ma Sacchetti risponde, ad un minuto dal termine il punteggio è di 91-89, Leunen su rimbalzo in attacco da il più 4 ai Brianzoli, Coach Sacchetti è costretto a chiamare time out a 40 secondi dal termine della partita. Diener mette una bomba pazzesca ora il tabellone dice 93-92 a 14 secondi, Aradori in lunetta fa 2/2 ricacciando i sardi a 3 lunghezze (95-92). Cantù fa fallo sistematico su Green che fa 2/2, Aradori risponde con lo stesso risultato, a 3 secondi dal termine Green va in lunetta segna il primo, sbaglia il secondo e Cantù può gioire una vittoria davvero sudata contro un'ottima squadra, il punteggio finale è 99-95, la Vitasnella consolida il suo primato in classifica.

Si parla di

Video popolari

Basket, la Vitasnella vince contro Sassari 99-95

QuiComo è in caricamento