Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Basket, la Vitasnella perde contro Pistoia 76-80

La Vitasnella perde con Pistoia 76-80 dopo un tempo supplementare. La squadra di Sacripanti parte molto aggressiva sia in attacco che in difesa, la partita di questa sera é fondamentale per la classifica, dopo 5 minuti conduce 9-3. Il capitano...

La Vitasnella perde con Pistoia 76-80 dopo un tempo supplementare. La squadra di Sacripanti parte molto aggressiva sia in attacco che in difesa, la partita di questa sera é fondamentale per la classifica, dopo 5 minuti conduce 9-3. Il capitano Abass entra in campo e con 5 punti lancia i biancoblu, al termine del primo periodo il punteggio é 18-11 per i padroni di casa. Pistoia però grazie alla zona torna a contatto, al 15' il tabellone dice 23-18. I canturini riprendono in mano la partita, e con un grande Jones vanno al riposo sopra di 13 punti, 36-23.

Gli ospiti rientrano molto più convinti di Cantú, con un parziale di 11-2 tornano sotto di 4 lunghezze (38-34). Pistoia va addirittura davanti, la Vitansella non segna davvero più, ad un minuto alla fine del terzo periodo gli ospiti conducono 44-47. Si va all'ultimo riposo sul punteggio di 46-47. Due triple dei bianco-blu aprono l'ultima frazione, prima Abass poi Gentile riportano la Vitansella avanti 52-47 a 8' minuti dal termine. Pistoia é viva, ancora la zona ordinata da coach Moretti mette in seria difficoltà la squadra di Sacripanti che a cinque minuti dal termine è costretta a rincorrere 55-59. Odom con una tripla ed una schiacciata permette a Cantú di rimanere in scia, a 1.30 dal termine i padroni di casa rincorrono 60-63. Jones firma il -1 a trenta secondi, Pistoia perde palla ma Feldeine sbaglia, Cantu ricorre al fallo sistematico e Williams fa 2/2. A 4 secondi sotto di 3 punti Odom si fa tutto il campo e segna una tripla pazzesca sullo scadere. 68-68 si va al supplementare. Ad un minuto dal termine Brown metter la bomba del +2, Williams dalla lunetta fa 1/2 mentre dall'altra parte Filloy non sbaglia i liberi, il punteggio é 73-76 a 14 secondi dal termine. Odom questa volta fa 0/2 dalla linea della carità, la partita si chiude 76-80.

Si parla di

Video popolari

Basket, la Vitasnella perde contro Pistoia 76-80

QuiComo è in caricamento