Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Cantù cade al supplementare, ma esce tra gli applausi

Sconfitta per un solo punto contro Venezia

Un'immagine dello scontro tra Cantù e Venezia

Impresa sfiorata dalla Pallacanestro Cantù nell’anticipo del campionato contro Venezia. I lagunari espugnano Desio, ma per farlo hanno bisogno di un supplementare e un po’ di fortuna riuscendo a prevalere dopo 45’ minuti con il punteggio di 93-92.
La nebbia affiorata dai prati brianzoli sembrava essere scesa anche sul parquet di Desio all’inizio dell’incontro per sollevarsi soltanto alla fine del primo quarto quando una Red October tramortita sembrava essere in balia dell’avversario tanto da andare al riposo su un impietoso punteggio di 13-30. 

Partenza ad handicapp quindi ed è un vero peccato perché nel resto della gara invece i biancoblù hanno dimostrato di valere i campioni d’Italia in carica almeno a livello emotivo nonostante ogni settimana la cronaca dei problemi societari offra nuovi spunti, una rosa molto meno folta di quella veneta e perfino qualche episodio sfortunato come un autocanestro di Crosariol  su una serie di rimpalli più calcistici che non da basket.

Ha dato tutto Cantù e può rimpiangere soltanto il cattivo avvio e invece gioire di un rapporto con un PalaDesio ricreato tanto che pur se sconfitta la squadra è stata richiamata in campo dagli applausi scroscianti.

L’augurio è che la stessa capacità di reazione mostrata da atleti e staff contagi anche la proprietà della Pallacanetro Cantù che ha bisogno di una rimonta come quella vista in campo per risollevare un avvio molto lacunoso.

Red October Cantù 92: Smith 13,Culpepper 26,  Cournooh 7, Parrillo 3, Tassone, Crosariol 12, Maspero ne, Reucci, Chappel 18, Burns 13, Thomas ne. Coach: Marco Sodini

Reyer Venezia 93: Haines 19, Peric 10, Johnson 8, Bramos 16, De Nicolao 2 , Jenkins 5, Orelik 20, Bolpin ne, Ress 5, ,Biligha 2, Cerella 4, Watt 2. Coach De Raffaele

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantù cade al supplementare, ma esce tra gli applausi

QuiComo è in caricamento