Martedì, 22 Giugno 2021

Basket Cantù, una bella vittoria contro i russi del Khimki

Bella vittoria di Cantù che si porta a casa i primi due punti del girone di Eurolega battendo il Khimki di Mosca con il risultato di 67-54. Un primo quarto davvero brutto per la pallacanestro Cantù sia in difesa che in attacco, il risultato dice...

Bella vittoria di Cantù che si porta a casa i primi due punti del girone di Eurolega battendo il Khimki di Mosca con il risultato di 67-54. Un primo quarto davvero brutto per la pallacanestro Cantù sia in difesa che in attacco, il risultato dice 14-21 per i russi del Khimki.

Tyus impreciso e con un Marco Cousin molto falloso che deve lasciare il campo dopo poco meno di 4 minuti. Nel secondo quarto la storia cambia, infatti grazie al rientrante Scekic e ad un paio di bombe di Pietro Aradori e Marty Leunen, Cantù sigla un super parziale di 12-0 che riporta in vantaggio i padroni di casa, infatti il secondo quarto finisce per 35-32 per la Mapooro Cantù.

Cantù torna dagli spogliatoi concentrata e con le triple in sequenza di Leunen Tabu e Aradori si portano sul massimo vantaggio di dieci punti.

Il Khimki resta aggrappata alla partita con tiri liberi, ma grazie ad un paio di azioni personali di Brooks il margine non cambia ed il terzo quarto si chiude con il punteggio di 55-43 per i ragazzi di coach Trinchieri. Nell ultima frazione di gioco i biancoblu volano via,i Russi non ne hanno più ed i canturini possono gestire il risultato. Da segnalare l'ottima notizia per Andrea Trinchieri e per tutti i tifosi canturini, Marko Scekic sembra essere totalmente ritornato dall'infortunio che l'ha tenuto lontano dai campi per più di un anno.
Si parla di

Video popolari

Basket Cantù, una bella vittoria contro i russi del Khimki

QuiComo è in caricamento