Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

Basket, Cantù sconfitta a Pistoia

La Vitasnella spreca a Pistoia l'occasione per restare in testa alla classifica perdendo dopo un tempo supplementare (82-77). I canturini buttano via una ghiotta occasione di cominciare nel modo migliore il girone di ritorno facendosi rimontare...

La Vitasnella spreca a Pistoia l'occasione per restare in testa alla classifica perdendo dopo un tempo supplementare (82-77).

I canturini buttano via una ghiotta occasione di cominciare nel modo migliore il girone di ritorno facendosi rimontare da Pistoia dopo aver condotto al comando per tutta la gara. Basti pensare che l'unico vantaggio dei padroni di casa - nei 40' di gioco prima del supplementare - è stato il 2-0 iniziale, poi l'Acqua Vitasnella ha sempre condotto sul tabellone accumulando vantaggi anche in doppia cifra.

Incredibilmente, però, gli ospiti si sono spenti proprio nel quarto conclusivo mettendo a segno solo 9 punti in 10 minuti e consentendo ai toscani di rimontare lo svantaggio fino ad arrivare al tiro del pareggio praticamente sulla sirena della fine del tempo. Poi, nel supplementare, non c'è stata storia con i ragazzi di Sacripanti demotivati e quelli di Moretti invece caricati a mille.

Come detto Cantù è sempre stata in testa: 24-15 alla fine del primo quarto, 39-32 all'intervallo lungo e 60-53 alla conclusione del terzo quarto. Negli ultimi dieci minuti, però, i brianzoli, anziché assestare il colpo del ko, hanno commesso una serie di ingenuità in attacco consentendo a Pistoia di recuperare punto su punto. Eppure la Vitasnella ha avuto comunque la possibilità di vincerla prima dell'overtime. A 19 secondi dalla fine, infatti, Ragland in penetrazione ha dato l'ultimo vantaggio ai suoi (69-67) e sull'azione successiva i toscani hanno pasticciato parecchio cercando una conclusione da tre assurda. Ma a 4 secondi dalla sirena hanno incredibilmente trovato un canestro da sotto che ha portato le squadre al supplementare. Qui, come detto, Cantù non aveva più birra mentre i padroni di casa, guidati da Johnson, hanno trovato canestri decisivi. L'ultima speranza è arrivata da una tripla di Aradori, ma due penetrazioni sbagliate di ragland hanno regalato il successo ai pistoiesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Cantù sconfitta a Pistoia

QuiComo è in caricamento