Sport

Basket, Cantù sconfigge Pesaro e continua a puntare ai playoff

Ottima prestazione di squadra per gli uomini di coach Sodini

Bella vittoria della Red October Cantù che domenica 22 aprile 2018 ha battuto in trasferta la VL Pesaro grazie a un'ottima prestazione di squadra. 91 a 82 il risultato finale all'Adriatic Arena. 

Alla ventisettesima giornata del campionato, i biancoblù allenati da coach Sodini centrano così un altro successo importante fuori casa, il secondo consecutivo nel girone di ritorno dopo la bella vittoria in quel di Bologna. I canturini portano a casa la quattordicesima vittoria stagionale in Serie A, portando il proprio bottino personale a quota 28 punti, ampiamente in corsa per un posto ai playoff.

La soddisfazione di coach Marco Sodini

"Questo tipo di partite sono molto difficili da approcciare. La mia squadra - ha affermato il mister biancoblu -ha affrontato un animale ferito che prima di morire, ed io auguro fortemente a Pesaro di non morire mai, darà tutto quello che ha. Faccio i complimenti alla mia squadra perché nel primo tempo ha approcciato alla partita nel modo corretto, nonostante all’inizio siamo stati poco bravi tecnicamente in un paio di situazioni, prendendo canestri che non dovevamo prendere. Devo dire che Randy Culpepper, a differenza di quanto dicano le sue cifre, ha giocato una partita molto superiore dal punto di vista difensivo. Su Clarke, nel primo tempo, ha fatto un lavoro egregio, che ci ha permesso di ottenere un vantaggio. Poi noi, essendo una squadra umorale, siamo emozionanti quando giochiamo bene, mentre non lo siamo particolarmente quando perdiamo un po’ di attenzione come accaduto ad inizio terzo quarto. Anche quando abbiamo trovato canestro non siamo stati in grado di produrre gioco con la fluidità che ci è consueta in questo periodo, dove abbiamo giocato sempre buone partite. Poi è vero: eravamo +18 al 35’ e la partita era completamente chiusa, con le rotazioni che sono state anche conseguenza di questo. La risposta della mia squadra c’è stata, - conclude Sodini -una partita controllata più o meno per tutti i 40 minuti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Cantù sconfigge Pesaro e continua a puntare ai playoff

QuiComo è in caricamento