Basket, Cantù contro Varese: intervista a Sacripanti

La Vitasnella Cantù domenica affronterà Varese. Pino Sacripanti alla vigilia del derby con la Cimberio parla della partita. Varese non è assolutamente in un buon momento, anche a seguito dei problemi insorti recentemente tra il pubblico...

La Vitasnella Cantù domenica affronterà Varese. Pino Sacripanti alla vigilia del derby con la Cimberio parla della partita. Varese non è assolutamente in un buon momento, anche a seguito dei problemi insorti recentemente tra il pubblico. L’ambiente quindi non è sereno. Ma Sacripanti, come sempre molto cauto, afferma: “Dicono tutti che Varese sia in difficoltà, ma secondo me non è assolutamente così, soprattutto in casa e lo dimostrano i risultati: infatti hanno vinto 4 delle 5 partite giocate a Masnago perdendo solamente con Brindisi. Varese ha un talento in attacco che è devastante, ci sono giocatori che ho allenato come Ere, Polonara e De Nicolao e so di che pasta sono fatti. Per noi vincere vorrebbe dire dare una bella spallata al campionato, ma se dovessimo perdere non sarebbe un dramma. Per noi inizia il momento più duro di tutti, abbiamo Varese domenica, poi mercoledì ci giochiamo in casa il primo posto in coppa, e infine al Pianella ospiteremo Milano; insomma giocheremo ogni 3 giorni partite davvero toste. Domenica incontrerò il mio amico Fabrizio Frates ma non sentirò assolutamente il confronto con lui e temo uno sgambetto perché secondo me non sono affatto in crisi e anzi hanno un roster di tutto rispetto.”

Si parla di

Video popolari

Basket, Cantù contro Varese: intervista a Sacripanti

QuiComo è in caricamento