Basket, Cantù contro Sassari: "Una partita perfetta se vogliamo vincere"

Sacripanti torna in panchina per la partita di domenica contro Sassari. Big match al Pianella di Cucciago domenica alle ore 18.15 contro la sesta forza del campionato: il Banco di Sardegna Sassari. Dallo scorso anno questa partita è diventata...

Sacripanti torna in panchina per la partita di domenica contro Sassari. Big match al Pianella di Cucciago domenica alle ore 18.15 contro la sesta forza del campionato: il Banco di Sardegna Sassari. Dallo scorso anno questa partita è diventata molto sentita da entrambe le tifoserie, due campi caldissimi con un attaccamento alla maglia notevole. L’anno scorso la Vitasnella Cantù eliminò i Sardi in un’emozionante gara 7 dei quarti di finale, dopo una serie bellissima all’insegna dell’ equilibrio. Pino Sacripanti preoccupato per questa gara dice: “ Sassari è una bellissima squadra con un fortissimo roster, hanno questa abitudine di tirare dopo 8-10 secondi di azione, e lo fanno con ottimi risultati. Noi non siamo al top della forma ma avremo bisogno di una partita perfetta, da parte di tutti, soprattutto delle seconde linee che se giocassero sempre come mercoledì sera saremmo davvero a cavallo. Loro hanno un potenziale offensivo immenso, i cugini Diener e i 2 Green sono il perno della squadra, ho in mente un paio di situazioni dove potremmo metterli in difficoltà. Devo fare un ringraziamento a chi mi ha sostituito mercoledì e mi ha dato una mano in questa settimana, ho un ottimo team sia tecnico che medico, mercoledì Oldoini e Brienza sono stati davvero molto bravi”.

Si parla di

Video popolari

Basket, Cantù contro Sassari: "Una partita perfetta se vogliamo vincere"

QuiComo è in caricamento