Basket, Cantù capolista sfida il fanalino di coda Cremona

Pino Sacripanti presenta la partita di domenica contro Cremona.Nel prossimo turno di campionato la squadra canturina affronterà un’insidiosa trasferta a Cremona contro una squadra piuttosto in crisi, come conferma la sola gara vinta nelle 5...

Pino Sacripanti presenta la partita di domenica contro Cremona.Nel prossimo turno di campionato la squadra canturina affronterà un’insidiosa trasferta a Cremona contro una squadra piuttosto in crisi, come conferma la sola gara vinta nelle 5 complessive di campionato disputate sinora. Cantù, al contrario, arriva da 7 vittorie consecutive tra campionato e coppa, l’ultima molto difficile ed importante sul campo di Zagabria. Tuttavia Sacripanti è molto prudente: “Cremona è una squadra davvero ostica nonostante quello dice la classifica- afferma il coach brianzolo -; domenica dovremo fare una grande gara per portare a casa il risultato. Cremona è sempre stato un campo difficile, il palazzetto è piccolo ed il tifo è molto caldo, sembra di essere al Pianella per la vicinanza dei tifosi al parquet di gara. Noi siamo in un buon momento, la squadra gira proprio come voglio, bisogna solo sistemare delle cose per arrivare al top. La cosa che più mi piace è che tutti i giocatori stanno dando il proprio contributo, quando magari qualche compagno è marcato stretto dalla difesa avversaria c’è qualcun altro che riesce ad entrare in partita al suo posto. Cremona ha un ottimo quintetto con molto talento; è vero che sinora ha vinto una sola gara ma è stato contro Sassari giocando un match superlativo. L’uomo che più mi preoccupa, fra gli avversari, è Rich grande realizzatore, ma, ripeto, bisognerà fare molta attenzione perchè anche il collettivo è di valore.”

Si parla di

Video popolari

Basket, Cantù capolista sfida il fanalino di coda Cremona

QuiComo è in caricamento