Domenica, 24 Ottobre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Basket, Cantù batte Montegranaro: ora si gioca per il secondo posto

Vittoria agrodolce per la Bennet Cantù che si impone per 81-63 contro la decimata Fabi Montegranaro: infatti dagli altri campi arriva la notizia che l’Armani Jeans ha espugnato il Palaverde di Treviso e quindi le due contendenti si giocheranno il...

Vittoria agrodolce per la Bennet Cantù che si impone per 81-63 contro la decimata Fabi Montegranaro: infatti dagli altri campi arriva la notizia che l’Armani Jeans ha espugnato il Palaverde di Treviso e quindi le due contendenti si giocheranno il secondo posto nell’ultima partita di campionato dove Cantù affronterà in trasferta Bologna, la formazione che attualmente è più in forma del campionato e che arriva motivata dopo la vittoria in casa dei campioni d’Italia di Siena, mentre Milano ospiterà Biella.

Ma il vero dramma è in casa dei brianzoli, che perdono proprio per l’ultima partita Manuchar Markoishivili, vero perno della Bennet, che nel corso del match si è slogato una caviglia, quindi sarà vera emergenza per la compagine di Trinchieri.

Cantù comunque doveva vincere e ci è riuscita agevolmente (mai stato in dubbio il risultato) con un grande Perkins, che ha chiuso con 15 punti, 10 rimbalzi e 6 assist, a guidare i canturini, e con Basile che arrivava da due partite non convincenti pronto a entrare subito in serata e che nel secondo quarto ha messo a segno due delle tre triple complessive che hanno dato il là alla fuga dei padroni di casa.

Nell’ultimo quarto con un distacco che ha sfiorato i trenta punti coach Trinchieri si è permesso il lusso di far riposare i “vecchi” concedendo minuti a Diviach, Bolozonella e Abass, e soprattutto Diviach si è messo in mostra dimostrando grande personalità e coronando la sua serata con 8 punti.

Due punti dovevano essere e due punti sono stati, c’è il rammarico per l’infortunio del georgiano Markoishvili che si va ad accumularsi ai tanti altri collezionati in stagione dalla squadra biancoblu, ma è certo che coach Trinchieri e i suoi ragazzi ce la metteranno tutta per conquistare questo importantissimo secondo posto.

Video popolari

Basket, Cantù batte Montegranaro: ora si gioca per il secondo posto

QuiComo è in caricamento