Sport Viale Giuseppe Sinigaglia, 2

Arconatese-Como, trasferta a Inveruno vietata ai tifosi lariani

La decisione all'ultimo minuto dalla Prefettura di Milano

Tifosi del Como in immagini di repertorio

Trasferta vietata a Inveruno per i tifosi del Como: la partita Arconatese-Como di mercoledì 17 gennaio 2018 (che si giocherà, come detto, allo stadio Garavaglia di Inveruno alle 14.30) non è consentita ai tifosi lariani.
La decisione è arrivata in extremis nella mattinata del 17 gennaio, a poche ore dal fischio di inizio della gara.

Lo comunica la società Como1907 sul proprio sito ufficiale: "Su disposizioni della Prefettura di Milano - si legge- la vendita dei tagliandi in riferimento alla partita Arconatese-Como, da disputarsi in data odierna presso lo stadio Garavaglia di Inveruno, è vietata ai residenti nella provincia di Como. La vendita è consentita solo ai non residenti nella provincia di Como, previa esibizione di un valido documento di riconoscimento". 
Il Como dovrà dunque affrontare la partita, valida per la 22esima giornata di ritorno del girone A di serie D, senza i propri sostenitori. Partita a porte chiuse anche domenica 21 gennaio 2018 al Sinigaglia contro il Derthona: in questo caso la decisione è una sanzione in seguito ai tafferugli di domenica 14 gennaio tra le tifoserie di Como e Varese in occasione del derby. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arconatese-Como, trasferta a Inveruno vietata ai tifosi lariani

QuiComo è in caricamento