Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

Altro arrivo alla Pallacanestro Cantù: Damian Hollis

La Pallacanestro Cantù ha ingaggiato per la prossima stagione l’ala forte statunitense, di passaporto ungherese, Damian Hollis. Hollis, nato a Fort Lauderdale, in Florida, il 19 agosto del 1988, è reduce da una strepitosa stagione all’Angelico...

La Pallacanestro Cantù ha ingaggiato per la prossima stagione l'ala forte statunitense, di passaporto ungherese, Damian Hollis.

Hollis, nato a Fort Lauderdale, in Florida, il 19 agosto del 1988, è reduce da una strepitosa stagione all'Angelico Biella, in Legadue Gold, dove ha vinto la Coppa Italia di Legadue e si è affermato come uno dei migliori stranieri della categoria con 18,1 punti e 6,6 rimbalzi di media a gara.Dopo aver terminato il quadriennio universitario a George Washington, facendo registrare nell'anno da senior 13,9 punti e 4,9 rimbalzi a match, l'ala statunitense è arrivata in Europa nell'estate 2010 prendendo parte al precampionato della formazione belga del VOO Verviers- Pepinster.Nell'ottobre del 2010 Hollis si è trasferito in Ungheria, all'Albacomp - UPC Szekesfehervar, dove è rimasto per tre stagioni conquistando, nel 2013, scudetto e coppa ungherese."Hollis, - commenta il Direttore Sportivo della Pallacanestro Cantù, Daniele Della Fiori - è salito prepotentemente alla ribalta nella scorsa annata a Biella in cui è stato uno dei protagonisti dell'ottimo campionato dell'Angelico. Grazie alla sua versatilità può essere pericoloso sia dentro sia fuori l'area pitturato e il suo notevole atletismo gli permette di dare un contributo sostanzioso anche a rimbalzo".

*foto Alberto Tesoro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altro arrivo alla Pallacanestro Cantù: Damian Hollis

QuiComo è in caricamento