rotate-mobile
social Civenna

Striscia la Notizia sul lago di Como per la panchina gigante di Civenna

La spiegazione del critico d'arte Nannipieri

Striscia la Notizia torna sul Lago di Como, questa volta per la rubrica di Chiara Squaglia EnigmArte dove l'inviata cerca di dare spiegazione alle opere d'arte contemporanee spesso incomprese. Un po' come la panchina gigante di Civenna (Bellagio). In molti si saranno domandati: perché una panchina così grande davanti a uno dei panorami più belli d'Italia?

La spiegazione arriva dal critico d'arte, interpellato per l'occasione da Striscia la Notizia, Luca Nannipieri che spiega come questa panchina gigante serva a farci tornare bambini, un po' come se prendessimo l'altalena o lo scivolo. Ma soprattutto è un modo per fermarsi veramente ad ammirare lo spettacolo della Natura. La panchina, realizzata da Cris Bengle in fondo piace a tutti. Le persone intervistate da Chiara Squaglia (qui il servizio completo) sembrano apprezzarla e sono molte le coppie che proprio difronte a questa opera d'arte moderna si dichiarano amore eterno. Insomma, non è bello ciò che bello ma è bello ciò che piace, conclude un uomo del paese intervistato in merito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Striscia la Notizia sul lago di Como per la panchina gigante di Civenna

QuiComo è in caricamento