← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Reportage-denuncia: sconcertante degrado in via Pannilani e via Navedano

Via Navedàno · Como

Vorrei portare all'attenzione la situazione strade di Como e nello specifico quella di via Pannilani e via Navedano. Mi sono appena trasferita in quella zona ed è a dir poco sconcertante doverla fare tutti i giorni più volte al giorno. Soprattutto nel fine settimana, quando da via Navedano scendo a piedi fino a Como con la mia cagnolina, vedo e mi ritrovo sinceramente in difficoltà di fronte a situazioni di questo tipo: buche profonde, assenza di marciapiedi, degrado del verde lungo tutto il percorso, sporcizia e rifiuti tra le piante, un palo della luce caduto con relativo tronco annesso, una cabina della Snam (N. 2073) a terra, con tanto di cavi in vista e alla portata di tutti. L'inizio di via Panilani poi ha certe buche così profonde che non capisco come non ci sia ancora stata una caduta "eclatante" con biciclette o monopattini o anche a piedi.  Lo scorso weekend anche mio papà, di 71 anni, è inciampato. Del resto è quasi impossibile non farlo.  Non capisco come una strada che viene percorsa tutti i giorni da molteplici persone per fare jogging, trekking o anche semplicementeper passeggiare, possa essere ridotta in questo modo e, ancor più non capisco come il Comune non si accorga, o meglio, chiuda non un occhio, ma entrambi gliocchi davanti a situazioni del genere. Non penso ci voglia molto per migliorare le cose. Dovrebbero approfittare di questa orrenda pandemia per dare un po' di conforto alla gente che non può fare nulla se non andare al lavoro e fare un po' di attività fisica nei weekend. Lascio a voi la parola, ma più che altro I FATTI!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • una giunta comunale di semi ipovedenti non in grado di potere assolvere al minimo per fare uscire la città dal degrado in ogni quartiere . non parliamo di macro progetti ( quando mai ......) ma di esigenze primarie . forse le colpe non sono tutte del dott. landriscina ma ci vuole una sveglia . svegliatevi !

Segnalazioni popolari

Torna su
QuiComo è in caricamento