menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"La posa della fibra ottica distrugge le strade di Como, rappezzi ovunque e fatti male"

Piccolo reportage di un residente di via Valleggio: "Ma il Comune non esce a vedere come vengono eseguiti i lavori?"

Da settimane in città si lavora per la posa della fibra ottica. Un intervento di innovazione che intanti auspicavano da molto tempo, ma con i vantaggi di una connessione internet super veloce arrivano anche i danni collaterali. A fare le spese di questi lavori sono soprattutto le strade. Quasi ovunque sono stati eseguiti questi lavori, infatti, si è provveduto a chiudere i relativi scavi con rappezzi di asfalto e cemento che hanno reso peggiori, se possibile, le strade cittadine.

La foto-segnalazione di un residente di via Valleggio, Cristian Lavota, è emblematica: "Questa strada è stata martoriata e ora è più simile a una pista da rally che a una normale strada. Mi chiedo se qualcuno del Comune di Como è mai uscito a vedere come vengono effettuati i lavori. Una vergogna, non solo per chio vivie in città ma anche per i tanti turisti e visitatori che vengono da fuori provincia in quella che dovrebbe essere una città turistica."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Avanza l'ipotesi zona rossa per tutta la Lombardia dall'8 marzo

Coronavirus

Como e provincia in zona arancione rinforzata

Coronavirus

Zona arancione fino a domenica 7 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento