Una "discarica" nei corridoi del Municipio: oggetti e documenti incustoditi

Al primo piano, vicino all'ufficio tecnico

Forse saranno da mandare al macero, forse aspettano solo che si liberi qualche stanza e qualche scaffale per essere riposti in modo ordinato. Quale che sia il motivo, resta il fatto che nel corridoio del primo piano di Palazzo Cernezzi, sede del Comune di Como, vicino all'ufficio tecnico nella giornata del 5 luglio 2019 c'era una piccola "discarica" davanti sotto gli occhi di tutti. Sedie, scatoloni e documenti (anche firmati) buttati più o meno alla rinfusa e incustoditi. La cosa non è passata inosservata, tanto è vero che in redazione sono giunte due segnalazioni (una corredata dalla foto che pubblichiamo) da parte di altrettanti cittadini che si erano recati negli uffici del primo piano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Como, aliante caduto a Tavernola

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • Ibrahimovic: gita con il compagno Hakan Calhanoglu sul Lago di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento