Cernobbio: multata con la minicar in un parcheggio riservato ai motocicli

La lettrice: "Ma la legge dice che posso sostare lì!"

È indignata una lettrice che venerdì, 17 gennaio, aveva parcheggiato la sua minicar in una via di Cernobbio, in un parcheggio bianco riservato ai motocicli. Poco dopo che la donna si era allontanata dalla vettura, questa è stata multata per divieto di sosta, con una sanzione di 42 euro, che si ridurranno a poco meno di 30 se la contravvenzione verrà pagata velocemente.
Come dimostra la foto però, la minicar sostava perfettamente fra le righe bianche. Cosa dice allora la normativa? Poteva la nostra lettrice col suo veicolo di piccola cilindrata - che per quanto riguarda la patente è equiparato ai ciclomotori - sostare lì?
È lei stessa a mostrarci l'articolo secondo il quale "negli spazi predisposti per la sosta di veicoli a due ruote a motore possono sostare... anche i quadricicli a motore... qualora tutte le ruote si trovino all'interno dell'area di sosta". Ecco allora la sensazione della nostra lettrice di essere stata multata ingiustamente. Ora la donna aspetta che la polizia locale di Cernobbio le faccia sapere se si tratta di un errore e soprattutto se la multa verrà annullata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Dalla Nasa all’apicoltura: il sogno di due ricercatori comaschi salverà il pianeta

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

Torna su
QuiComo è in caricamento