rotate-mobile
Segnalazioni Centro storico / Via Paolo Carcano

Una piccola storia di gentilezza e umanità: Giada cerca chi ha aiutato suo padre

Le persone gentili esistono ancora

Un gesto gentile oggigiorno non è per niente cosa scontata. Nella giornata di ieri 3 marzo 2023 in via Carcano a Cantù un uomo era in difficoltà con il pagamento del parcometro. Succede a tutti di non avere con sè le monete e qualcuno può anche non essere pratico con i pagamenti usando certi tipi di terminali. Ma succede anche, questo molto più raramente, che un estraneo vedendoti in difficoltà ti aiuti, prestandoti i soldi. Racconta Giada sul gruppo Facebook Sei di Cantù se...

"Volevo ringraziare pubblicamente il signore che oggi pomeriggio ha donato 2 euro a mio padre, che era visibilmente in panico, per pagare il parcheggio vicino al negozio Mazzola (non aveva monete con sè e non è per nulla pratico dei pagamenti con i terminali) dicendogli "stia tranquillo, quando mi vedrà me li ridarà".

Mio padre dopo qualche minuto è tornato a cercarla per ridarle i soldi ma non c'era più. Le persone gentili esistono ancora.

Sarei lieta di ridarle i soldi e soprattutto di ringraziarla personalmente".

Magari questo gentile signore leggerà le parole di Giada che potrà "sdebitarsi". In ogni caso sono piccole storie che fanno bene al cuore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una piccola storia di gentilezza e umanità: Giada cerca chi ha aiutato suo padre

QuiComo è in caricamento