rotate-mobile
social Bellagio

Salire al fresco: San Primo, la vetta più alta del triangolo Lariano

Le montagne del lago di Como

Fa bella mostra di sè da molti angoli del lago. In un certo senso domina tutto l'Alto Lario: da Menaggio a Domaso appare di fronte maestoso, ma lo si osserva benissimo tanto da Lezzeno o Bellagio quanto dalla Tremezzina. Di bella forma piramidale con linee regolari, il Monte Legnone rappresenta il poderoso pilastro d'angolo tra il bacino del Lago di Como e la Valtellina, separando quest'ultima dalla Valvarrone, solco vallivo adiacente alla Valsassina. Con i suoi 2609 metri è la vetta più alta delle Orobie Lecchesi. Tuttavia il primato tra le vette della provincia di Como spetta al Monte San Primo: è la cima più elevata del triangolo lariano e sovrasta le rive del Lago di Como e Bellagio; una montagna che, con i suoi 1682 m s.l.m., si colloca esattamente tra i due rami del Lago. 

Il Monte San Primo è una montagna lombarda situata nelle Prealpi Comasche: nonostante non sia tra le cime più alte delle Alpi, domina un panorama spettacolare. Infatti, vista la sua particolare collocazione geografica e la sua altitudine - come detto è pur sempre la cima più elevata presente in quella zona - il Monte San Primo offre una vista molto bella non solo sul Lario ma anche su tutte le montagne che la circondano e nelle giornate estremamente limpide, anche su una parte degli Appennini settentrionali. Proprio per questo, è considerata la montagna più panoramica di tutto il territorio lariano.

Una vetta che si raggiunge dall'alpe Borgo dove si imbocca il sentiero che si stacca sulla destra. Dopo circa 50 minuti di cammino si fuoriesce dalla vegetazione per portarsi sulla spalla del Monte Ponciv, collegata alla panoramica ed ampia cresta che in direzione ovest conduce in vetta al Monte San Primo. Un vetta dove certamente si può godere, oltre alla vista mozzafiato, anche del fresco di quelle altitudini in questi estate di fuoco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salire al fresco: San Primo, la vetta più alta del triangolo Lariano

QuiComo è in caricamento