rotate-mobile
Testimonial / Anzano del Parco

Vivi la natura sul Monte Generoso insieme a Michelle Hunziker

Una vetta emozionante, genuina e ancora più sostenibile

Michelle Hunziker, brand ambassador di Svizzera Turismo dal 2021, è protagonista di una nuova avventura in terra elvetica. Obiettivo: raccontare agli ospiti italiani quanto sia semplice catapultarsi su una cima a 1700 metri per godersi aria pulita, quiete, buon cibo e un po’ di attività fisica.
La destinazione questa volta è proprio dietro l’angolo. Il Monte Generoso si staglia maestoso sul confine italo-svizzero tra la Val d’Intelvi e la Valle di Muggio. “Questo monte rappresenta un po’ la mia identità, sempre in bilico fra i due Paesi” scherza Michelle Hunziker che ama definirsi svizzera nel DNA e italiana nel cuore. Ma è anche un esempio lungimirante di turismo sostenibile, altro tema caro a Michelle che ci tiene a sottolineare “quanto la cura del territorio e l’autenticità contraddistinguano la Svizzera”.

ST_3x2_Michelle-sul-Monte-Generoso_113553

Il Monte Generoso si raggiunge facilmente dal paesino di Capolago, a una manciata di chilometri da Mendrisio, con la storica cremagliera che da più di 130 anni fa la spola fra Lago di Lugano e montagna. Il tracciato di 9 km attraversa dapprima un bosco fitto che man mano si dirada per lasciare spazio al crinale roccioso che si apre su uno dei panorami più belli del Canton Ticino. “40 minuti di pura magia” racconta Michelle “e si vede pure la Madonnina di Milano!”.
Non è uno scherzo! Quando il cielo è limpido, infatti, si può ammirare un vasto territorio che si estende dalla regione dei laghi - Lugano, Como, Varese, Maggiore - alla pianura padana, dal Gran Paradiso al Monte Rosa, dal Cervino alla Jungfrau. Non è un caso che sul tragitto per la vetta del Monte Generoso sia stato installato il photo spot del Grand Tour of Switzerland, l’itinerario circolare che unisce le più belle attrazioni della Svizzera. “La foto è d’obbligo” dichiara la Hunziker.

Tisane, formaggi e passeggiate

Non solo lo sguardo ma anche il gusto è pienamente ripagato. Al Fiore di pietra, edificio di cinque piani progettato da Mario Botta, si possono gustare i sapori locali al ristorante à la carte o al self-service come lo Zincarlin della Valle di Muggio (presidio slow food), i salumi nostrani e una selezione di vini completamente ticinesi premiata dallo Swiss Wine List Award. La scelta degli ingredienti locali è in linea con Swisstainable, il manifesto di Svizzera Turismo per preservare l’ambiente e valorizzare le specificità di un territorio. In quest’ottica nasce, ad esempio, la Tisana Monte Generoso preparata con la stella alpina e con erbe essiccate coltivate entrambe biologicamente sulle pendici del Generoso.

ST_3x2_Michelle-sul-Monte-Generoso_113557

Un infuso davvero rinfrescante e che fa bene alla natura visto che una percentuale del ricavato viene investita in progetti inerenti alla sostenibilità! Il km 0 è proprio una filosofia da queste parti. Al grotto buffet Bellavista, situato presso l’omonima fermata intermedia della Ferrovia, si servono birre artigianali e addirittura il gin Bisbino, prodotto a Sagno, altro comune del Mendrisiotto. I meno sedentari possono praticare tantissime attività: mountainbike, parapendio, birdwatching. Si può visitare la Grotta dell’Orso, percorrere il sentiero dei pianeti o quello delle Nevère, tipiche costruzioni in pietra che venivano riempite di ghiaccio per conservare le derrate alimentari. Ci sono ben 51 km di itinerari di vari livelli di difficoltà. “Una varietà incredibile di proposte per tutta la famiglia” assicura Michelle che freme dalla voglia di lanciarsi col parapendio… L’esperienza è solo rimandata.

Sempre più sostenibile

3 - Panoramica Ferrovia Monte Generoso2-2

La madrina della sostenibilità annuncia orgogliosa il recente traguardo raggiunto dalla Ferrovia Monte Generoso, sostenuta dal Percento culturale Migros1. “Un record e un riconoscimento davvero prestigioso” afferma Michelle Hunziker mentre taglia il nastro. È il primo impianto di risalita, in Ticino, ad aver ottenuto il Swisstainable Level III che indica l’impegno concreto e certificato da un ente terzo2 per tutelare la biodiversità, evitare gli sprechi e offrire ai visitatori un’esperienza nella natura incontaminata. Le azioni messe in atto sono molteplici e coinvolgono tutta l’offerta del Monte Generoso, comprendente i suoi quattro prodotti: la ferrovia a cremagliera, il Camping Monte Generoso a Melano, il grotto Buffet Bellavista e la struttura Fiore di pietra. La Ferrovia è alimentata da energia proveniente da fonti al 100% rinnovabili, vengono organizzate delle giornate “Clean up” per ripulire i sentieri con l’aiuto del pubblico. Una particolare attenzione viene data alla tutela della flora e della fauna alpina per favorire la biodiversità. E così si possono osservare ricci, picchi rossi e altre piccole creature che si danno appuntamento nei dintorni del Bellavista dove, per scelta, non vengono rimossi mucchi di sassi e vecchi tronchi, habitat naturale per diverse specie. Fra queste anche la Rosalia alpina, un insetto minacciato dall’estinzione. Niente, insomma, è lasciato al caso ed è per questo che “possiamo respirare il profumo dei fiori e godere della bellezza di questo paesaggio” osserva Michelle. I più fortunati, poi, possono ammirare le peonie in fiore, simbolo tipico del Monte Generoso.

Promo 2x1: un motivo in più per salire in vetta

Generoso di nome e di fatto… In occasione della visita di Michelle Hunziker, viene presentata un’altra novità per la stagione primaverile che piacerà soprattutto alle famiglie. Fino al 30 giugno 2024 è attiva la speciale tariffa per viaggiare in 2 pagando 1 solo biglietto sul trenino a cremagliera. Per ottenere lo sconto basta compilare il formulario disponibile su www.montegeneroso.ch/2x1, scaricare il voucher e mostrarlo in cassa a Capolago. Nessun pagamento in anticipo, nessuna prenotazione! Non resta che partire e vivere la natura sul Monte Generoso. “Non ve ne pentirete” parola di Michelle Hunziker.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vivi la natura sul Monte Generoso insieme a Michelle Hunziker

QuiComo è in caricamento