Martedì, 21 Settembre 2021
social

La Luna Blu arriva sul cielo di Como: quando vederla

È un evento piuttosto raro che si verifica ogni 2-5 anni: il prossimo sarà nel 2023

Foto da Napoli Today

Domenica 22 agosto sarà possibile ammirare la Luna Blu, meglio nota come Luna dello Strione o  Luna del Grano. Perché si chiama luna blu? 'Blue Moon' è un nome tradizionale dato alla tredicesima fase di luna piena che si verifica in un anno solare. La Luna Blu è stata vista e registrata per la prima volta nel 1883. Un'altra Blu Full Moon è stata vista nel 1991. È, in pratica, una convenzione per indicare il secondo plenilunio del mese ma, come affermato da Nasa Science: "In qualche occasione può succedere che il nostro satellite diventi davvero azzurro in concomitanza di fenomeni terrestri".

Il plenilunio si verificherà il 22 agosto esattamente alle 14.02 ora italiana, ma chiaramente per ammirare la Luna in tutto il suo splendore bisognerà attendere le ore serali. Sarà circondata da un corteo di astri luminosissimi, e anche se non bisogna aspettarsi di vedere il nostro satellite di colore blu, è senz'altro uno spettacolo da non perdere per la sua luminosità e per le sfumature. Per chi ha gli strumenti adatti è molto bella anche da fotografare.

 La prossima luna Blu sarà nel 2023.

Riti e credenze

La luna piena, o plenilunio, si verifica quando l’emisfero lunare illuminato dal sole, che si trova in posizione opposta alla luna, è interamente visibile dalla Terra. A livello simbolico la luna piena concentra le energie di tutte le fasi lunari nel suo cerchio perfetto, luminoso. E’ un simbolo di pienezza, totalità. E proprio per questo le sono attribuite energie potenti.

È un buon momento per prendere una decisione o ottenere risposte. Con agosto la ruota dell'anno gira, il periodo dominato dal  sole e dalla generosità della natura, vede il calare. E' antica usanza ringraziare la terra per l'abbondanza dei suoi doni ricevuti, di cui finalmente si godono i risultati, dopo le fatiche. Sebbene agosto per noi significhi vacanze, per i celti segnava la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno.

In questo momento dell'anno si festeggia Lughnassad, feste del dio Lug, durante la quale si usa ringraziare la terra per l'abbondanza di doni elargiti.  Le caratteristiche di questo periodo sono ottimismo, gioia di vivere, creatività al massimo grado, libertà di esprimersi.

Il 22 agosto, la Luna Piena in Acquario è congiunta a Giove.  Porta fiducia e fortuna in amore e al lavoro ci suggerisce di assaporare le nostre emozioni senza costrizioni e di condividerle con chi ci sta vicino.  Ci incoraggia ad essere felici, a vivere intensamente il presente e ad assaporare i piaceri che ci vengono offerti.

Dove vedere la Luna Blu a Como

E' fondamentale recarsi in un posto dove non ci sia inquinamento luminoso, in modo da ammirare la Luna Blu nel suo massimo splendore. A Como e provicina sono tanti i posti dove potersi recare, l'importante è essere piu' lontani possibili da luci artificiali e possibilmente in collina o su rilievi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Luna Blu arriva sul cielo di Como: quando vederla

QuiComo è in caricamento