rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
social Laglio

Leggende del lago di Como: nuova vita per la Lucia di Laglio

La storica imbarcazione è stata restaurata e di notte si illumina

Nella placida Piazza Roma, realizzata nell’anno domini 1931, restaurata 7 anni orsono ed ancor riqualificata a seguito dell’alluvione dello scorso anno, fa bella mostra di sé la ”Lucia” del Comune di Laglio.  O, se preferite, “ul batell”, storica imbarcazione a remi e vela, utilizzata dai pescatori del Lago di Como che successivamente prese poi il nome della celeberrima protagonista de “I promessi sposi” del Manzoni. Sino a divenire uno dei simboli del nostro lago. Queste imbarcazioni vengono, ai giorni nostri, utilizzate per il “Palio delle Lucie”, manifestazione rievocativa, che ogni anno ripropone la rivalità tra equipaggi dei paesi lariani che si contendono l’ambito trofeo.

laglio lucia2-2

Laglio vinse il Palio del Lario con Daniele Capra e Giorgio Galli nel 2012 a coronamento di un sogno inseguito da anni. La Lucia di Laglio, ormai priva d’equipaggio e un poco malandata, ha trovato, oggi, nuova vita e smalto nell’ubicazione di Piazza Roma. Adornata di fiori e illuminata dalla luna emana soave poesia in quest’angolo appartato e bellissimo del borgo di Laglio, accanto la “donna sognante” di Massimo Clerici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leggende del lago di Como: nuova vita per la Lucia di Laglio

QuiComo è in caricamento