rotate-mobile
social

30mila euro per la barca, il bagno nudi e la cena a Saint Moritz: ecco la vita da ricchi sul Lago di Como

Come vivono i ricchi le vacanze sul Lago di Como

Il Lago di Como piace ai ricchi e questa non è una novità. Qui si trovano le ville più costose del mondo e hotel a cinque stelle rinomati, e questa località, sdoganata da George Clooney, è meta di molti miliardari. Ma come trascorrono le vacanze sul Lago le persone che non hanno limite di spesa?. Si è posta questa domanda Barbara Omano di "È sempre Cartabianca", la nota trasmissione condotta da Bianca Berlinguer su Rete4. A questo link il servizio completo.

A raccontare qualche episodio singolare sono Andrea Toba di Vaba Boats Como e Cesare Baj, pilota dell’Aero Club Como. Chi noleggia una barca per una settimana in alta stagione può spendere anche 60mila euro e la prima cosa che chiedono una volta a bordo, racconta Toba, è lo champagne. I milionari il lago lo vivono solo via barca. 

Vita da ricchi: il bagno nudi nel lago di Como e il pranzo a Venezia

Cesare Baj dell’Aero Club Como ha invece raccontato di quella volta in cui due importanti dirigenti di una multinazionale gli hanno chiesto di andare in mezzo al lago con l'idrovolante per togliersi lo sfizio di fare il bagno nudi. Capita anche che soci del Club vadano a in giornata a Venezia in poco più di un ora di volo o a St-Moritz per cena.

Parlano poi Matteo Gaeta e Raffaele Lenzi, rispettivamente food & beverage e chef del ristorante stellato del Sereno. Cene di lusso, dove per lusso si intende anche la capacità di accontentare sempre il cliente, e bottiglie da 2.800 euro. La suite qui in bassa stagione costa 6.000 euro al giorno e può arrivare fino a 9.000. Cifre da capogiro.

In questo contesto di spese illimitate, i due euro per tagliare il tramezzino, che fecero scalpore la scorsa estate a Gera Lario, e la guerra degli scontrini sembrano davvero un nonnulla, roba "da poveri". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

30mila euro per la barca, il bagno nudi e la cena a Saint Moritz: ecco la vita da ricchi sul Lago di Como

QuiComo è in caricamento