rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
social

Le cinque cose insolite e misteriose sul lago di Como secondo TikTok

Il video del TikToker viaggiatore Giovanni Arena sta diventando virale

Si chiama Giovanni Arena ed è un TikToker molto seguito (1,2 milioni di follower su TikTok) e oltre 400mila su Instagram (questo il suo link se volete curiosare). Si occupa di viaggi Giovanni e lo fa in maniera sempre curiosa e attenta. Così, in visita sul lago di Como si è messo a cercare le cinque cose più insolite da visitare e bisogna dire che sono tutte molto interessanti. Vediamo quali sono.

Al primo posto l'Orrido di Nesso. Per chi vive sul lago è quasi scontato tuttavia per Giovanni è una meta ancora molto sottovalutata. Citato anche nel Codice Da Vinci qui si vive davvero un'atmosfera unica. Al secondo posto i fantasmi che vegliano sul lago, che si trovano sopra a Varenna (provincia di Lecco) al Castello di Vezio. Qui è anche conservata la replica del fossile del mostro di Como, il Lariosauro. La rana pietrificata sulle colonne delle porte del Duomo di Como è la quarta curiosità che ci racconta il giovane TikToker e noi sappiamo già bene che se si tocca la rana porta fortuna. Infine al quinto posto c'è la porta che si mimetizza che si trova nei Giardini del Merlo a Dongo. Difficile da trovare ma una volta che ci si arriva è altrettanto difficlie abbandonare la splendida vista che si gode da quel punto preciso. Il video sta piacendo a tantissime persone e sta diventando virale. In effetti sono tutti luoghi speciali che racchiudono storie e leggende affascinanti e che (come rilevano anche alcuni commenti sotto il video) spesso non sono conosciuti neanche da chi sul lago ci vive! 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le cinque cose insolite e misteriose sul lago di Como secondo TikTok

QuiComo è in caricamento