rotate-mobile
social Cernobbio

Anche Jacquemus approda sul lago di Como

Cernobbio ospita il marchio francese dell'alta moda

Jacquemues, marchio d'alta moda, è pronto per l'estate. Un lancio che ha trovato nel lago di Como la sua cornice. Il fondatore del marchio e maestro della comunicazione visiva di Jacquemus, il francese Simon Porte Jacquemus, ha infatti scelto lo scenario da cartolina del Lario per creare un abbinamento perfetto anche per la campagna lancio di Instagram. Come anticipato dal brand sul suo account social tramite video di gite in barca sul lago e viaggi in cabriolet tra lago di Como, il marchio transalpino è sbarcato nella destinazione di lusso di Cernobbio, rilevando un negozio tradizionalmente gestito da Tessabit. Si tratta di un luxury retailer fondato nel 1953 dalla famiglia Molteni e che attualmente gestisce una decina di negozi sulle sponde del Lago di Como, oltre al suo e-commerce.

Jacquemus viene fondata dal ventenne Simon Porte Jacquemus in Francia. Dopo aver lasciato la scuola all'età di 18 anni, lo stilista ha studiato in una scuola di moda parigina. Dopo alcuni anni, nel 2010, ha fondato il marchio di moda Jacquemus. Nei primi tempi, per promuovere i propri lavori, li ha fatti indossare a degli amici per varie sfilate, tra cui la Vogue's Fashion Night Out del 2010 a Parigi. Nel 2012 è stato invitato alla Paris Fashion Week. Nel 2014 ha inoltre disegnato una collezione per La Redoute. Lui stesso ha descritto i suoi lavori come "moda ingenua". Attualmente i suoi prodotti sono venduti in negozi quali Broken Arm a Parigi e Dover Street Market a Londra. Tra il 2018 e il 2019, il marchio si è espanso: si sono infatti aggiunte alla collezione donna sia scarpe che borse di piccole dimensioni (diventate best seller), oltre a una nuova collezione uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Jacquemus approda sul lago di Como

QuiComo è in caricamento