rotate-mobile
social

Le 10 migliori gite sul lago di Como e dintorni, la guida dell'ultimo weekend di maggio

Le nostre proposte per scoprire tutte le magie del Lario nel fine settimana

Ultimo weekend di maggio con il meteo che promette ancora pioggia e solo qualche raggio di sole. Ecco comunque i nostri suggerimenti, oltre agli eventi, tra le tante escursioni che si possono fare sul lago di Como in questo fine settimana segnato dal tempo instabile. Qualche meta per trascorrere all'aperto questi giorni che ci accompagnano all'estate. Una guida con tutte le gite sul Lario e dintorni.

1 . Le cascate di Domaso

lago como cascate domaso

Tra i tanti magici borghi che s’affacciano sul Lago di Como, quello di Domaso, con le sue case color pastello, è forse uno dei più belli ma anche forse poco noto.  Probabilmente di origine romana, Domaso ebbe nel corso del Medioevo importanza pari a Gravedona, con la quale fu spesso in lotta si per motivi politici, essendo in contrasto con Como, sia religiosi, volendo ottenere autonomia dalla Plebana di S.Vincenzo. L'antico borgo presenta una interessante stratificazione edilizia entro un impianto urbano caratterizzato da ripide viuzze che dalle case a portici sul lago, attraverso sottopassi ed archi, si inerpicano verso monte, concludendosi spesso con costruzioni aperte nel piano superiore in forma di ampi capanni a Capriate. Continua

2 . Borgo di Ossuccio

ossuccio

Certamente Ossuccio è uno dei borghi più affascinanti e ricchi di testimonianze storiche, artistiche e archeologiche del Lario, un angolo del nostro territorio che regala sempre nuove emozioni. Ossuccio si affaccia sulla cosiddetta Zoca de l'Oli, un golfo del Lago di Como così denominato per via della notevole tranquillità delle sue acque, appunto "lisce come l'olio" e alla quale Davide Va De Sfroos ha dedicato una delle sue tante belle canzoni lariane. È questa una zona che gode di clima talmente mite da favorire la fioritura di essenze mediterranee come gli ulivi. Da questo magnifico borgo della Tremezzina, tra le meraviglia della sua campagna si gode di una vista unica sull'isola Comacina, ad esempio dalla strada che raggiunge il Santuario della Madonna del Soccorso o la Torre del Soccorso del Fai. Altri punti magici sono quelli  di Santa Maria Maddalena con il suon storico campanile e della Chiesa di San Giacomo  ai piedi del lago di Como. Continua

3 . Alpe Comana

pratolina lago como valerio carletto3-2

La primavera è la stagione perfetta per scoprire alcuni dei luoghi montani più affascinanti del Lario. Autentici balconi da cui godere una vista mozzafiato del lago di Como. In Val d'Intelvi c'è un luogo facile da raggiungere che merita di essere scoperto. Vale insomma il tempo di una gita sia per un pranzo nel verde sia per le numerose passeggiate attraverso le quali si possono raggiungere altri rifugi: stiamo parlando del suggestivo Agristurismo La Pratolina Alpe Comana, comune di Schignano.  L'agriturismo, adiacente al laghetto e immerso nel verde, è situato all'interno della Foresta Regionale Valle Intelvi a 1100 m/slm; a breve distanza, da punti panoramici si può ammirare parte del lago di Como con i monti circostanti. Continua

4 . Orrido di Nesso

orrido nesso mp

Con le abbondanti piogge di questi giorni, l'Orrido di Nesso diventa un luogo davvero spettacolare. Seppure rimanga sempre una delle mete più visitate e fotografate da chi percorre la sponda orientale del Lario, quella che da Como corre fino a Bellagio, solo quando è in piena offre scorci davvero incredibili. trasformandosi in una imponente cascata che attraversa una gola rocciosa naturale scavata dalle acque del Pian del Tivano. Un ripido torrente in cui confluiscono le acque del Touf e del Nosè, che poi prosegue anche sotto quelle del lago. Visibile dal piazzale di Nesso -  lungo la provinciale SP583 nella direzione che conduce fino alla perla di Bellagio - o meglio dall'antico ponte della Civera sul lago di Como. È anche possibile arrivare in barca, grazie ad alcuni battelli della linea Como-Colico che fermano a Nesso. Continua

5 . I borghi di Menaggio

menaggio borghi lago como

Un altro tratto del lago di Como tutto da scoprire in questa bella stagione. Un piacevole itinerario ad anello, partendo dal centro di Menaggio, ci porta infatto all'interno delle frazioni di Croce, Loveno e Nobiallo con le loro testimonianze storiche e artistiche. Si percorrono le tracce della vecchia ferrovia Menaggio-Porlezza, che a partire dal 1884 ha portato i turisti di tutta Europa sul Lago di Como, si scoprono le trincee scavate durante la Prima Guerra Mondiale sul Monte Crocetta, i resti del Castello di Menaggio distrutto nel 1523, il caratteristico borgo di Loveno con le sue ville e infine si visita Nobiallo, tipico villaggio di pescatori adagiato lungo la sponda del lago e attraversato da un tratto storico dell’Antica Via Regina. Continua

6 . Balcone sul Lario

panchina-lago-apertura-3-2

Un balcone naturale del lago di Como, dove il Lario si divide in due disegnando quella sagoma unica che lo ha reso celebre a livello internazionale. Stiamo parlando di Mezzedo, località lungo il Sentiero del Viandante, al confine tra i comuni di Lierna ed Esino, a 870 metri di altezza. Qui si trova uno dei punti panoramici più belli e suggestivi del territorio lecchese - ma forse meno conosciuti - rivolti sul lago con una splendida vista proprio nel punto in cui il Lago di Como di divide in due. Basta sedersi sulla panchina rivolta verso Bellagio per apprezzare sia la sponda lecchese, sia quella comasca intravedendo anche l'Isola Comacina. Continua

7 .  Aperitivo con vista

lago como aperitivo-2

Se siete in cerca di un posto tranquillo, lontano dai rumori e dal caos della città, vi proponiamo la nostra guida all'aperitivo sul lago di Como. Insieme alle trattorie con vista mozzafiato sul Lario, abbiamo scelto alcuni luoghi iconici dove poter fare un gustoso aperitivo senza rinunciare al panorama unico del nostro Lario, che in primavera e in estate si fa ancora più seducente. Da Como a Cremia, muovendoci da una sponda all'altra del lago, toccando Torno, Tremezzo, Argegno, Sala Comacina, Bellagio, Faggeto, Carate Urio e Laglio. Scopriteli tutti e trovate il vostro preferito. Continua.

8 . Conca di Crezzo

conca crezzo lago mp-3

Appena si arriva alla Conca di Crezzo, dove incontriamo l'omnimo laghetto, sembra di entrare in un altro mondo. Da questo piccolo paradiso della natura si può affrontare la salita alla cima tondeggiante del Monte Megna, che domina la Valassina, mentre una deviazione nella parte iniziale porta all’ Alpe di Monte, altro punto spettacolare da cui si domina il lago di Como sia verso la punta di Bellagio sia verso il ramo lecchese. Il laghetto di Crezzo è un piccolo ambiente umido ancora ben conservato, in un contesto paesaggistico molto suggestivo, circondato dal verde delle montagne, con una vista spettacolare sull’imponente massiccio delle Grigne e sul sottostante Lario. Continua

9 . Canyon nascosto

val sanagra 2

Appena sopra Menaggio, si trova il Parco della Val Sanagra. Un vasto territorio ricco di flora, fauna e antichi insediamenti rurali all’interno del quale sono tracciati numerosi percorsi. Il Parco è definito “una perla di natura tra Lario e Ceresio” e si colloca in una splendida vallata che si incunea nel cuore delle Prealpi Lepontine. L’’affascinante Orrido della Val Sanagra segue il corso del fiume nel suo tratto più inforrato. Si tratta di un vero e proprio canyon, spettacolare, stretto e profondo, che prosegue per un lungo tratto fra due imponenti pareti rocciose. Il sentiero, in alcuni tratti, é  scavato nella roccia e affacciato su alti burroni, è percorribile tramite passerelle (non adatta a chi soffre di vertigini). Continua

10 . Greenway

lago como greenway foto lozzi

Immersa nello splendido paesaggio naturale della sponda occidentale del Lago di Como, la Greenway è una piacevole passeggiata adatta a tutti e a tutte le stagioni. Copre un percorso di circa 10 km seguendo a tratti l’Antica Via Regina. Il bello di questa camminata è che si attraversano i borghi e si gode di meravigliose vedute del Lario. L’itinerario si può dividere in 7 tappe, da Colonno a Sala Comacina, da Sala Comacina a Ossuccio, da Ossuccio a Lenno, da Lenno a Mezzegra, da Mezzegra a Tremezzo, da Tremezzo a Griante, da Griante alla fine della Greenway. Vediamole nel dettaglio. Continua

Tutti i Mercatini in città

Tutti gli eventi in città

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 10 migliori gite sul lago di Como e dintorni, la guida dell'ultimo weekend di maggio

QuiComo è in caricamento