rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
social

La Giornata dei calzini spaiati: un invito a rispettare le diversità

L'hashtag è #calzinispaiati2022: il 4 febbraio si celebra la Giornata dei Calzini Spaiati per un mondo colorato che insegni la solidarietà e il rispetto

Si celebra oggi, il primo venerdì di febbraio la Giornata dei Calzini Spaiati. Questa bizzarra ricorrenza si festeggia indossando calzini rigorosamente spaiati. L'idea venne nove anni fa a una maestra di Udine, Sabrina Flapp che con questo esempio voleva sensibilizzare i suoi alunni sul tema delle diversità, dell'autismo e trasmettere un messaggio di solidaretà e inclusione.

L'invito è per tutti: adulti e bambini, genitori, docenti, personale scolastico e chiunque voglia indossare calzini spaiati come metafora della diversità. I calzini si fanno infatti metafora del fatto che colore, lunghezza, forma e dimensione non cambiano la natura delle cose: sempre calzini restano. La giornata intende dunque sensibilizzare chi ci conosce ad adottare uno sguardo diverso per la diversità. Diverso è solo diverso, in fondo. Non è certo non normale.

Fervono i preparativi anche sulla pagina Facebook 

 "Quest'anno più di sempre ci sentiamo tutti calzini spaiati e ci sentiamo un po' soli. Però come i calzini non perdono mai la speranza di ritrovarsi, così noi non vediamo l'ora di ritrovarci, riabbracciarci e stare di nuovo insieme!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Giornata dei calzini spaiati: un invito a rispettare le diversità

QuiComo è in caricamento