rotate-mobile
social

Il Gambero Rosso premia Tira, Mola e Meseda: "Ambasciatori del Territorio"

Un giusto riconoscimento per la trattoria di Massimo e Patrizia a Como

Che Tira, mola e Meseda fosse uno dei ristoranti più interessanti della città lo avevamo scritto nella nostra rubrica dedicata a "Le migliori trattorie di Como e dintorni provate per voi". E la conferma che non ci eravamo sbagliati, che il nostro palato non ci aveva tradito, è arrivata dalla prestigiosa guida del Gambero Rosso. 

All’Auditorium Gaber del Grattacielo Pirelli di Milano, nell’ambito dell'evento The Best in Lombardy, che quest'anno ha avuto come fulcro il convegno Tech&Startup. Food, Wine e Hospitality, un viaggio nel meglio del mangiare, bere e comprare che ha attraversato tutta la Lombardia, provincia per provincia, Gambero Rosso ha infatti premiato anche Tira, Mola e Meseda, storica trattoria di Como, con il premio dedicato agli "Ambasciatori del Territorio". 

Scelte “nuove”, perché di persone e famiglie, naturali o acquisite, che non si sono arrese mai, pre e post pandemia, per mantenere vivo l’agroalimentare locale. Non solo la Trattoria Contemporanea di Lomazzo, premio "Novità dell'anno" ma anche una vecchia conoscenza come il locale di via Castellini gestito da Massimo e Patrizia. Nota come una delle osterie più amate di Como,Tira Mola Meseda ha tanto successo proprio grazie alla passione dei titolari per la cucina tradizionale lombarda.

Con il menù in costante evoluzione e l'atmosfera che subito avvolge gli ospiti sia nel giardino sia nel locale interno, a fare la differenza è però l'esperienza: tanto mestiere e nessuna improvvisazione. Una certezza per chi vuole ritrovare in tavola l'atmosfera conviviale di un pranzo in famiglia. Il buon gusto del sapore casalingo che non delude mai.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Gambero Rosso premia Tira, Mola e Meseda: "Ambasciatori del Territorio"

QuiComo è in caricamento