rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
social Mariano Comense

Francesco Facchinetti preso a pugni dal lottatore Conor Mc Gregor: "Mi ha spaccato il labbro superiore"

Il noto Dj e produttore che vive nel Comasco a Mariano Comense si trovava a Roma con la moglie per un evento

Un episodio sconvolgente avvenuto ieri a Roma: Francesco Facchinetti, il dj e produttore di Mariano Comense si trovava nella capitale per un evento. Con lui la moglie e altri amici e anche il campione Conor Mc Gregor, che combatte per la federazione statunitense Ultimate Fighting Championship, nella quale è stato numero uno dei pesi leggeri e dei pesi piuma. Un vero fighter. Secondo quanto riportato da Facchinetti nelle sue storie di Instagram dal nulla e senza un motivo Mc Gregor gli avrebbe tirato un potentissimo pugno in faccia, spaccandogli il labbro e forse anche il naso. Spiega nelle Storie:

«Mi ha spaccato il labbro sopra e sotto. Sono stato aggredito a Roma al Sr. Regis davanti a testimoni e amici. Senza motivazioni perchè abbiamo parlato per piu' di due ore e ci siamo anche divertiti insieme. Pensate a cosa può succedere a chi prende un pugno da un fighter cone Mc Gregor, sicuramente mi è andata bene però quella persona è davvero violenta e pericolosa. Ho preso un pugno per niente quindi questo pugno poteva riceverlo mia moglie che era li con me o altri amici e vi assicuro che poteva andare peggio. Ho deciso di denunciarlo perchè è violento e pericoloso.».

Sotto choc anche la moglie Wilma Helena Faissol che ha raccontato il fatto con incredulità e paura alle 6.15 del mattino, dopo le dovute deposizioni e dopo che Francesco era stato curato e visitato:

Moglie fra-2

«...dal nulla ha tirato un pugno in faccia a Francesco, eravamo tutti tranquilli e stavamo decidendo se andare a un'altra festa. Mc Gregor gli ha tirato questo colpo e per fortuna era vicino e non ha avuto distanza per la carica. Francesco è volato indietro, caduto sul tavolo poi sulla sedia poi per terra. Ho pensato ad uno scherzo o a un mini show, poi ho realizzato che era vero e sono rimasta paralizzata.

Ho visto che le sue guadie (di Mc Gregor ndr) lo tenevano in 4 perchè voleva continuare a picchiare Francesco. Francesco era insanguinato, pieno di sangue su tutto il volto, abbiamo messo del ghiaccio. Si è gonfiato e io ho urlato con la guardia e ci hanno fatto uscire da una porta laterale al volo. Tornati in hotel abbiamo chiamato polizia e ambulanza, abbiamo fatto denuncia e faremo querela. È una persona instabile. Sarà in Italia fino al 26 ottobre: state lontani da lui perchè è pericoloso.»

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Facchinetti preso a pugni dal lottatore Conor Mc Gregor: "Mi ha spaccato il labbro superiore"

QuiComo è in caricamento