Forbes ai turisti: “Non potete andare in Italia? C'è la webcam sul Lago di Como”

Ecco perchè è importante che nel mondo si continui a parlare di noi

Meta ambitissima dai turisti di tutto il mondo, Como sta pagando un prezzo altissimo durante la crisi causata dal coronavirus. Gli operatori più ottimisti però sono certi che appena l’emergenza passerà il turismo sul Lario tornerà più forte di prima, grazie anche al desiderio che si sarà scatenato nei viaggiatori di tutto il mondo di tornare alla normalità, uscire e immergersi nella bellezza.

E, anche per alimentare questo desiderio, è bene che nel mondo si continui a parlare del Lago di Como, dei sui splendidi paesi a ridosso delle acque, dei suoi palazzi dal 500 al liberty, dei suoi tramonti.

Ora Forbes, una delle riviste internazionali da sempre attenta al nostro territorio, invita tutto il mondo a conoscere Como e il suo lago almeno attraverso le immagini di una webcam, semplicemente accendendo il computer o lo smartphone.

Il giornalista poi chiude con un invito perentorio che non passiamo che fare nostro: “Assicurati di andarci davvero in questo meraviglioso paese quando il mondo tornerà alla normalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Un malore improvviso: addio a Mario Bottiani, fiorista del mercato coperto

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

  • Piccole imprese che resistono, la storia di Alessandra :"I miei clienti, la mia forza mi dicevano: non mollare"

Torna su
QuiComo è in caricamento