social

Enzo Miccio, mega party sul lago di Como per i suoi 50 anni: è bufera social

Il wedding planner più famoso d'Italia ha organizzato la sua festa cercando di dimostrare che è possibile ricominciare con eventi e matrimoni in sicurezza, ma non tutti hanno gradito

Foto da Instagram ufficiale di Enzo Miccio

Una festa per i suoi 50 anni sul lago di Como, con tanti invitati o comunque più di quanti ne consentono le norme attuali. Un esempio pratico, secondo Enzo Miccio, il più rinomato wedding planner italiano (che ha supervisionato, tra l'altro il matrimonio di Elettra Lamborghini la scorsa estate sul lago di Como) per dimostrare che è possibile ricominciare con eventi e matrimoni, basta farlo in sicurezza. Miccio quindi, con una Storia su Instagram ha raccontato dell'evento da lui organizzato, cercando di spiegare lo spirito con cui lo ha ideato: 

«Come sapete qualche giorno fa è stato il mio compleanno, un compleanno importante e ho deciso di non rinunciare a festeggiare in leggerezza e in sicurezza. Ho organizzato una festa, perchè le feste e gli eventi devono ripartire. Non ho trasgredito ad alcune regola. Eravamo all'aria aperta, tavoli da 4, tutti distanziati, con la mascherina e con la possibilità di fare il tampone sul posto. Questo non significa solamente il piacere di stare insieme agli amici ma soprattutto la possibilità di dar lavoro alle tante persone che lavorano in questo comparto. Sono tantissime: è un comparto che conta 80mila aziende in Italia che sono state per troppo tempo dimenticate. E con me stasera ci sono gli chef, i camerieri, il metre, i pasticceri, i fotografi, i video-operatori, il Dj per la musica, gli organizzatori. Questa è la dimostrazione che si può ripartire con l'applicazione di un protocollo serio e con la nostra responsabilità. Possiamo finalmente tirare un sospiro di sollievo. Noi in libertà, con gioia e con il sorriso e tutti loro hanno la possibilità di ritornare a lavorare. Festeggeremo in sicurezza e con il sorriso. In sicurezza si può!». 

Anche se sicuramente il gesto di Miccio voleva dimostrare con i fatti che si può, secondo il suo parere, ricominciare con feste, eventi e matrimoni, non è stato gradito da altri addetti ai lavori e nemmeno da molte spose in attesa, alcune anche da più di un anno, di poter organizzare la loro giornata dei sogni. 

Tanti i commenti di disapprovazione sotto il suo post su Instagram, uno tra tutti riassume l'umore generale:

"Non ci sto, scrive sotto il post Rossana, questa festa è stata uno schiaffo per tutti noi comuni mortali che rispettiamo le regole».

Ci sono però anche molte persone che sostengono Miccio in questa iniziativa e nell'idea che sia ora di ricominciare, con tutta la prudenza del caso, a organizzare eventi, feste e matrimoni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enzo Miccio, mega party sul lago di Como per i suoi 50 anni: è bufera social

QuiComo è in caricamento