rotate-mobile
social

Riparazioni bici fai da te, alla Ciclofficina di Como si può

Un luogo dove l'intento è anche quello promuovere l'uso dei pedali in città

La Ciclofficina par Tucc, esistente come gruppo informale da diversi anni, si è costituita solo nell’aprile 2015 come associazione di promozione sociale. Prima del trasferimento in via Milano 250, per oltre un anno la sede operativa della Ciclofficina è stata locata all'interno delle Caserme de Cristoforis. Il proposito della Ciclofficina è diffondere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano, incoraggiando così un modello di sviluppo urbano più umano e sostenibile.

Operativamente la Ciclofficina intende offrire ai cittadini la possibilità di operare semplici riparazioni alle proprie biciclette, offrendo uno spazio fornito di tutta la strumentazione necessaria e mettendosi a disposizione per eventuali consulenze sulla manutenzione. Indirettamente si intende lavorare per sensibilizzare la popolazione alla tematica della tutela ambientale, per promuovere una cultura quotidiana inclusiva e creativa e favorire il più possibile forme di aggregazione e integrazione sociale.

Le loto attività, benché apparentemente in concorrenza con i servizi commerciali offerti dai meccanici di biciclette, sono nella realtà estranee alla logica commerciale: si propongono, al contrario, l'intento di diffondere la cultura delle riparazioni e il relativo mercato attraverso la promozione dell'uso della bicicletta, nonché della consapevolezza della possibilità di effettuare riparazioni e manutenzioni anche su mezzi datati. Da poco, grazie al prezioso sostegno da parte del progetto “Radici e Ali” e dell’Amministrazione Comunale, hanno aperto una sede a Como, come ditto in via Milano alta, che gli permette di essere attivi in modo stabile sul territorio.

La Ciclofficina Par Tucc è un servizio interamente gestito da volontari, se volete sostenere il progetto potete contribuire con il tesseramento associativo oppure portando loro biciclette usurate o che non usate più, loro gli daranno una nuova vita. 

Ed è anche grazie a loro se un'altra associazione di Como, Tangram Onlus di via Leoni, ha potuto avviare con un tandem della Ciclofficina un nuovo progetto  per i bambini con sindrome autistica: "Tangram in Movimento. Non sai pedalare? Vieni con noi..."

tangram-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparazioni bici fai da te, alla Ciclofficina di Como si può

QuiComo è in caricamento