rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
social

Le nuove date per vedere Botticelli (gratis) all'ultimo piano del grattacielo Libeskind di Milano

Dopo il sold out, ora è possibile prenotare anche per il 7 e 8 dicembre

A Milano un’esperienza emozionante tra arte e architettura, a 130 metri d’altezza: l’iconica Torre Libeskind in Citylife ospiterà, al 27° piano, il “Ritratto di Giuliano de’ Medici” del maestro Sandro Botticelli. Come prenotare gratuitamente i biglietti su Ticketone e orari di apertura della mostra. Al 27° piano della Torre PwC a Milano arriva il Rinascimento! Vivi un’esperienza emozionante tra arte e architettura immersa in un panorama straordinario a 130 metri d’altezza: la Torre Libeskind ospiterà, al 27° piano, il “Ritratto di Giuliano de’ Medici”, del maestro Sandro Botticelli.

Location della mostra: Torre Libeskind a Milano
Location speciale di questa iniziativa è il quartier generale a Milano di PwC Italia, nel grattacielo – chiamato il “curvo” – progettato da Daniel Libeskind. L’iniziativa, dal titolo Sguardi dalla Torre – Botticelli, nasce dalla sinergia instauratasi tra PwC Italia e l’accademia bergamasca nell’ambito di Bergamo-Brescia Capitale italiana della Cultura 2023.

Torre Libeskind, detta il curvo, è il quartier generale di PWC a Milano
Sguardi dalla Torre – Botticelli: il “Ritratto di Giuliano de’ Medici” esposto al 27° piano della Torre Libeskind.
Foto di Clodio via it.depositphotos.com

Milano-torre-PWC-Botticelli-mostra-sguardi
 
Costi della mostra e modalità di prenotazione biglietti
In linea con la visione di PwC Italia, ovvero la valorizzazione del patrimonio culturale nazionale, il celebre “Ritratto di Giuliano de’ Medici” sarà fruibile da tutti gratuitamente, con prenotazione dei biglietti obbligatoria tramite TicketOne. La mostra Sguardi dalla Torre – Botticelli sarà, inoltre, una rara occasione per scoprire da vicino la Torre PWC, con un percorso espositivo che inizia dalla hall bassa, dove saranno esposte sculture LED disegnate dall’archistar che ospitano, in formato digitale, 25 opere della collezione dell’Accademia di Carrara, tra cui capolavori di Raffaello, Tiziano, Bellini, Lotto, Anguissola, Moroni, Pellizza da Volpedo.

All’ultimo piano della Torre PWC il “Ritratto di Giuliano de’ Medici”
Il protagonista del celebre ritratto e? Giuliano de’ Medici, figlio di Cosimo il Vecchio e fratello di Lorenzo il Magnifico, ucciso nella congiura dei Pazzi nel 1478. Giuliano appare a mezzo busto, con lo sguardo rivolto a sinistra e colpisce per lo sguardo basso, le palpebre socchiuse, la bocca serrata in una espressione malinconica. Il dipinto, proveniente dall’Accademia Carrara di Bergamo, e? una delle tre versioni realizzate da Sandro Botticelli: le altre due si trovano a Berlino e a Washington.

Quando apriranno le prevendite biglietti per le nuove date di visita?
Le prenotazioni per le nuove date del 7 e 8 dicembre 2022 sono prenotabili al seguente link.

Mercoledì 7 dicembre (Sant’Ambrogio)
Giovedì 8 dicembre (Immacolata Concezione)

L’ingresso sarà consentito a gruppi di 35 persone ogni 15 minuti. Sarà possibile utilizzare una audioguida, fruibile con il proprio device, in parte del percorso. E’ necessario utilizzare le proprie cuffiette per l’ascolto.

La struttura raccomanda di presentarsi in loco 15 minuti prima dell’inizio della mostra.

Suggeriamo al visitatore di scoprire, rimanendo a Milano, la splendida “Madonna del Padiglione” di Botticelli esposta in Pinacoteca Ambrosiana (sala 2).

Il tondo di Sandro Botticelli, eseguito a punta di pennello con una attenzione miniaturistica, propone un tema religioso apparentemente convenzionale (la Madonna con il Bambino), ma in realtà carico di simbologie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le nuove date per vedere Botticelli (gratis) all'ultimo piano del grattacielo Libeskind di Milano

QuiComo è in caricamento