I 5 migliori film di Tarantino da (ri)vedere

Una scelta (quasi) impossibile per uno dei protagonisti del grande cinema degli ultimi 30 anni

Uma Thurman in Pulp Fiction

Quentin Tarantino è uno di quei registi i cui film vanno visti tutti. Non occorre nemmeno essere cinefili per farlo. Un po' perché non solo mille ma soprattutto perché nessuna delle sue pellicole può essere definita meno di ottima. La storia del grande schermo degli ultimi 30 anni passa anche e soprattutto dal suo cinema. Ha fatto e continua a fare scuola, anche attraverso la celebrazione di chi lo ha preceduto. Il suo occhio dietro la camera è amore, è ossessione, è mania per il cinema, per le sequenze, per le citazioni, per le colonne sonore. Per gli attori ( da John Travolta a Brad Pitt, da Leonardo DiCaprio a Christoph Waltz, per non dire di Uma Thurman) che hanno reso celebri i suoi film, dal primo all'ultimo. Noi nei abbiamo scelti 5, guidati dall'istinto più che da un senso "critico" nei confronti del suo lavoro. Non una classifica quindi ma un gesto d'amore. Tarantino fa parte di quei registi cult che si amano o si odiano. Qui si propende senza tentennamenti per il primo sentimento. 

1 - Pulp Fiction (1994)

john-travolta-uma-thurman-pulp-fiction-2

Un film scritto e diretto da Quentin Tarantino e interpretato, tra gli altri, da John Travolta, Samuel L. Jackson, Uma Thurman e Bruce Willis. La pellicola rilanciò John Travolta, ormai in ombra da anni, e consacrò la giovane e già quotata Uma Thurman. Le interpretazioni di entrambi meritarono una candidatura all'Oscar rispettivamente per miglior attore protagonista e miglior attrice non protagonista. Anche Samuel L. Jackson ricevette la candidatura come miglior attore non protagonista. Riallacciandosi allo schema già sperimentato con Le iene, le vicende di Pulp Fiction non seguono un ordine cronologico ma si snodano in tre episodi che si avvicendano mutualmente, tali da costruire una sorta di percorso circolare, del quale prologo ed epilogo si hanno ad inizio giornata, presso lo Hawthorne Grill, una caffetteria di Los Angeles. La storia del cinema passa da qui, da rivedere all'infinito.

2 - Le iene (Reservoir Dogs) (1992)

le iene-2

Il film è interpretato da un cast corale di cui fanno parte Chris Penn, Harvey Keitel, Michael Madsen, Lawrence Tierney, Steve Buscemi e Tim Roth. Le Iene è ritenuto un vero e proprio cult del cinema indipendente, ed ebbe il merito di introdurre i temi identificativi dell'opera di Tarantino. Fra essi ci sono l'ambiguità morale dei personaggi, i dialoghi dalle oscenità elaborate e dal forte black humor, la violenza grottesca e, in particolar modo, la sperimentazione di un nuovo espediente narrativo della storia. Le scene infatti non seguono un ordine perfettamente cronologico, in quanto le vicende si snodano in tre episodi che si intrecciano. Come esordire alla finale di Champions e fare gol.

3 - Bastardi senza gloria (Inglourious Basterds) (2009)

Bastardi senza gloria (Inglourious Basterds) (2009)-2

Un film di guerra ucronico del 2009 scritto e diretto da Quentin Tarantino.Francia, Seconda Guerra Mondiale: un gruppo di soldati americani di origine ebraica viene paracadutato sul suolo francese per una missione speciale. L'intenzione del gruppo è anche quella di uccidere il maggior numero possibile di tedeschi. Per riuscire nell'impresa, i soldati si avvaloreranno anche di una serie di armi non convenzionali. Il titolo è un omaggio al film del 1977 di Enzo G. Castellari Quel maledetto treno blindato, uscito negli Stati Uniti con il titolo The Inglorious Bastards che Tarantino ha modificato in modo omofonico in Inglourious Basterds. Inizialmente il ruolo del colonnello nazista Hans Landa fu offerto a Leonardo DiCaprio, che rifiutò. Tarantino scelse quindi l'attore austriaco Christoph Waltz. Un capolavoro fin dalla prima scena.

4 - C'era una volta a... Hollywood (Once Upon a Time in... Hollywood) (2019)

leonardo-dicaprio-affascinato-c-era-a-hollywood-v5-417916-1280x960-2

Scritto e diretto da Quentin Tarantino, ol film, con protagonisti Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie, è ambientato nella Los Angeles del 1969 e segue le vicende di un attore televisivo in declino e della sua controfigura che, intenti a farsi strada nell'industria cinematografica hollywoodiana, si ritrovano ad essere vicini di casa di Sharon Tate, appena qualche mese prima del massacro di Cielo Drive. Ben accolto dalla critica, nel 2020 ha vinto 3 Golden Globe su 5 candidature, tra cui il Golden Globe per il miglior film commedia o musicale, e 2 Premi Oscar su un totale di 10 candidature. Rick Dalton, attore televisivo di telefilm western in declino, e la sua controfigura Cliff Booth cercano di ottenere ingaggi e fortuna nell'industria cinematografica al tramonto dell'età dell'oro di Hollywood. Christoph Waltz è l'asso di Tarantino. Quando il cinema è Arte con la A maiuscola. 

5 - Django Unchained (2012)

Django Unchained (2012)-2

Un film del 2012 scritto e diretto da Quentin Tarantino, con protagonisti Jamie Foxx, Christoph Waltz, Leonardo DiCaprio, Kerry Washington e Samuel L. Jackson. È un omaggio al film del 1966 Django diretto da Sergio Corbucci e interpretato da Franco Nero, che in questo film compare in un cameo. Con i suoi 165 minuti di durata complessiva, è tra i primi tre film di Tarantino quanto a durata, con The Hateful Eight e Pulp Fiction. Il film ottiene 5 candidature ai premi Oscar 2013, vincendone 2: Christoph Waltz si aggiudica il miglior attore non protagonista (il secondo dopo quello di Bastardi senza gloria) e Tarantino la miglior sceneggiatura originale, seconda statuetta dopo quella per Pulp Fiction nel 1995. Nel 2013 venne pubblicato Django/Zorro, un fumetto di sette volumi scritto da Matt Wagner e dallo stesso Tarantino. La storia come dice il titolo è un crossover dove Django aiuterà l'eroe mascherato Zorro. Il fillm più facile eppure mai banale.  

Gli altri 5 film di Tarantino

mame-spettacolo-kill-bill-vol-3-1-2

6 - Kill Bill: Volume 1 (2003)
7 - Kill Bill: Volume 2 (2004)
8 - The Hateful Eight (2015)
9 - Jackie Brown (1997)
10 - Grindhouse - A prova di morte (Death Proof) (2007) - segmento di Grindhouse

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, anche Natale e capodanno in casa: ristoranti chiusi, il nuovo Dpcm cambia direzione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Zona arancione, cosa si può fare a Como da domenica 29 novembre

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

  • Valduce, la ragazza sul tetto dell'auto che cerca la mamma

Torna su
QuiComo è in caricamento