Studenti-giardinieri fanno bella la dogana di Ponte Chiasso

Gli alunni di via Brogeda hanno piantato oleandri "tricolore" e sistemato le aiuole

Gli alunni della quinta elementare della scuola di via Brogeda

Una giornata di sensibilizzazione degli studenti comaschi alla cura del verfde pubblico e dell'ambiente: è quella che si è svolta il 25 gennaio 2018 alla dogana di Ponte Chiasso. Protagonisti gli scolari del quinto anno della Scuola Elementare di via Brogeda che hanno partecipato a un progetto di valorizzazione degli spazi urbani con particolare attenzione per quelli che definiscono le vie di accesso al nostro Paese e alla città di Como. L’iniziativa è stata sostenuta dal Circolo Legambiente di Como con la partecipazione dell’Ufficio delle Dogane di Como. Armati di pale, zappette e annaffiatoi i ragazzi hanno abbellito una delle “porte d’ingresso” di Como pulendo le aiuole e piantando diversi oleandri con l’effetto bianco, rosso e verde, colori della bandiera italiana. Un progetto sposato dalla Amministrazione allo scopo di contribuire a far comprendere alle nuove generazioni che avere senso civico non è soltanto rispettare regole, ma rispettare se stessi, gli altri e l’ambiente in cui viviamo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Omicidio in piazza San Rocco a Como: ucciso don Roberto Malgesini

  • Lago di Como, Chiara Ferragni a Blevio con Fedez e la pizza clandestina

  • Chi era don Roberto Malgesini: un vero prete "di strada", in aiuto dei più deboli

  • Sagre e street food: un goloso fine settimana a pochi chilometri da Como

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento