Bullismo e cyberbullismo, uno sportello al liceo Volta di Como per studenti e famiglie

Avrà sede nella scuola di via Cesare Cantù, ma sarà aperto anche agli altri istituti secondari che vorranno convenzionarsi

Repertorio

Emergenza bullismo e cyberbullismo, nasce uno sportello di ascolto al liceo Volta di Como. Si chiama  TEA_Team Emergenza Bullismo e Cyberbullismo, avrà sede nella scuola di via Cesare Cantù ma sarà aperto anche a studenti e famiglie degli altri istituti scolastici secondari di Como che vorranno convenzionarsi.
Lo sportello verrà presentato lunedì 4 febbraio 2019 alle 11 al Volta in occasione della terza “Giornata internazionale contro il bullismo a scuola” e del “Safer Internet Day insieme all’Associazione InfraMente. Nella stessa occasione verranno presentate dal Dirigente Scolastico del Liceo, Angelo Valtorta, alcune iniziative sul tema aperte alle famiglie.
Fenomeni che diventano sempre più frequenti anche in provincia di Como, come testimoniano i recenti fatti di cronaca come quelli accaduti nei mesi scorsi a Erba o alla scuola Ripamonti di Como. Minori e giovanissimi sempre più spregiudicati, come dimostra il recente caso della baby gang accusata di numerosi reati a Como e provincia.

Cos'è lo sportello contro il bullismo TEA

E' uno spazio d’ascolto dedicato alle situazioni di bullismo e cyberbullismo, che ancora troppo spesso ragazzi e famiglie si trovano ad affrontare in solitudine. Gli operatori esperti dell’Associazione InfraMente offriranno gratuitamente consulenza psicologica, legale e informatica a studenti e famiglie del Liceo e degli altri Istituti Scolastici secondari di Como che vorranno convenzionarsi.
Si tratta di un servizio tempestivo rivolto a coloro che, a vario titolo,si trovano coinvolti in situazioni connesse alle nuove forme di violenza, anche in rete: trattando il bullo supportando la vittima intervenendo tempestivamente sulla classe informando genitori ed insegnanti sul fenomeno.

Come funziona

Il servizio, attivo presso il Liceo A. Volta il primo e il terzo giovedì del mese, dalle ore 15.00 alle 18.00, sarà accessibile prenotando un appuntamento al numero 3200819654, scrivendo a info@teamemergenzabullismo.com oppure recandosi direttamente allo sportello negli orari di servizio.

Perchè uno sportello contro il bullismo

Dopo la pubblicazione della legge 71/2017, il M.I.U.R ha sollecitato l’attenzione delle scuole di ogni ordine e grado, invitandole a individuare un docente referente, a realizzare specifici progetti per l’educazione civica digitale e ad attivare misure di sostegno immediato contro episodi di bullismo e di cyberbullismo: in questa prospettiva la presenza sul territorio di associazioni di professionisti con competenze specifiche e diversificate costituisce una preziosa risorsa per interventi più ampi e articolati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La convenzione tra il Liceo Volta, l’Associazione InfraMente, resa possibile grazie alla collaborazione con l’Amministrazione Provinciale di Como, costituisce un primo passo per offrire aglistudenti e alle loro famiglie un luogo fisico dove, in condizione di totale sicurezza, potranno chiedere e trovare l'aiuto necessario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 13 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

Torna su
QuiComo è in caricamento