Lunedì, 27 Settembre 2021
Scuola

Lotta alla dispersione scolastica: Como aderisce al progetto salva studenti

Iniziativa della Fondazione Castellini

Un progetto tutto comasco quello predisposto dalla scuola di arti e mestieri della Fondazione Castellini per combattere gli insuccessi scolastici tra i giovani studenti. Il progetto ha suscitato l'interesse del Comune di Como che con una giunta straordinaria ha deciso di aderirvi. Nome dell'iniziativa è "Orientandoci verso l'industria 4.0". 

All'iniziativa di cui è capofila la Castellini hano aderito e collaborato anche l'istituto comprensivo di Fino Mornasco, l'istituto comprensivo di Como Albate e l'Istituto comprensivo di Rebbio. In qualità di ente capofila la Castellini ha chiesto e ottenuto l'adesione al progetto da parte del Comune di Como come partner dell'iniziativa, per presentarsi alla selezione di progetti contro la dispersione scolastica promossa da Regione Lombardia.

Il progetto comasco "Orientandoci verso l'industria 4.0" si rivolge agli allievi frequentanti la seconda e la terza media individuati dal consiglio di classe della scuola di appartenenza, e ha come obiettivi principali il recupero e la prevenzione degli insuccessi scolastici attraverso diversi metodi di apprendimento, anche esperienziali.

Nel territorio comasco la dispersione scolastica si evidenzia maggiormente nel biennio delle superiori e richiede un intervento a livello di sistema che tenga conto delle diverse esigenze territoriali e sociali. Il Comune di Como si impegnerà a sostenere il progetto supportando i partner nell'individuazione sul territorio delle attività ad alto contenuto culturale da promuovere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla dispersione scolastica: Como aderisce al progetto salva studenti

QuiComo è in caricamento