Salute

Il vecchio ospedale Sant'Anna di Como sarà una cittadella sanitaria

E' stato firmato l'accordo a Milano per trasformare il vecchio ospedale Sant'Anna di Como in cittadella sanitaria. All'incontro del 1° marzo 2011 al Pirellone hanno partecipato il presidente di regione Lombardia, Roberto Formigoni, l'assessore...

ospedalesantanna1

E' stato firmato l'accordo a Milano per trasformare il vecchio ospedale Sant'Anna di Como in cittadella sanitaria. All'incontro del 1° marzo 2011 al Pirellone hanno partecipato il presidente di regione Lombardia, Roberto Formigoni, l'assessore regionale alla Sanità, Luciano Bresciani, il sindaco di Como Stefano Bruni, il sindaco di San Fermo della Battaglia, Pierluigi Mascetti, il sindaco di Montano Lucino e il presidente della Provincia di Como Leonardo Carioni. La decisione presa dà una notevole spinta all'iter per trasformare l'area di via Napoleona in un complesso edilizio che ospiterà uffici pubblici (tra i quali quelli dell'Asl), ma anche unità immobiliari residenziali e commerciali. Ora si dovrà esprimere il consiglio comunale di Como per ratificare la decisione sottoscritta a Milano.

Per il destino del vecchio ospedale questo significa evitare lo stato di abbandono e degrado che già adesso sta prendendo possesso della struttura. Per esempio gli edifici stanno diventando un ricovero per disperati senza tetto. Le linee guida della riqualificazione del vecchio ospedale prevedono il mantenimento del maxi monoblocco e la ristrutturazione di alcune palazzine storiche di pregio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il vecchio ospedale Sant'Anna di Como sarà una cittadella sanitaria

QuiComo è in caricamento