Mercoledì, 23 Giugno 2021
Salute

Smog a Como: superata la soglia limite di Pm10

Con il periodo autunnale e invernale torna anche lo smog. Le condizioni climatiche dei mesi freddi, infatti, favoriscono l'accumulo del Pm10, vale a dire le polveri sottili di grandezza inferiore ai 10 micron. A Como la centralina di Arpa...

pm10-novembre-2012

Con il periodo autunnale e invernale torna anche lo smog. Le condizioni climatiche dei mesi freddi, infatti, favoriscono l'accumulo del Pm10, vale a dire le polveri sottili di grandezza inferiore ai 10 micron. A Como la centralina di Arpa Lombardia, situata in viale Cattaneo, che rileva le concentrazioni di inquinanti nell'aria, ha registrato ieri (16 novembre 2012) un valore di Pm10 pari a 57 microgrammi per metro cubo d'aria (la tabella è tratta dal sito web di Arpa Lombardia). Si tratta di un valore superiore, anche se di poco, al massimo consentito dall'Unione Europea. Il tetto massimo, infatti, è di 50 mcg. Tale soglia limite, sempre secondo le disposizioni dell'UE, può essere superata da ogni città europea solo per 35 volte all'anno. Como ha già oltrepassato questo limite 51 volte dall'inizio del 2012. Il record di massimo smog è stato registrato il 18 febbraio scorso, giorno in cui è stata rilevata una concentrazione di Pm10 pari a 160 mcg.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog a Como: superata la soglia limite di Pm10

QuiComo è in caricamento