Venerdì, 18 Giugno 2021
Salute

Profughi: esami anti-tubercolosi e tessera sanitaria (con esenzione dai ticket), la Asl di Como scrive ai medici

L'emergenza profughi è tutt'altro che sotto controllo. Mentre per domani è convocato un maxi vertice in prefettura con decine di sindaci lariani oggi la Asl di Como ha diramato una nota destinata ai medici di medicina generale, ai pediatri e ai...

Profughi: esami anti-tubercolosi e tessera sanitaria (con esenzione dai ticket), la Asl di Como scrive ai medici

L'emergenza profughi è tutt'altro che sotto controllo. Mentre per domani è convocato un maxi vertice in prefettura con decine di sindaci lariani oggi la Asl di Como ha diramato una nota destinata ai medici di medicina generale, ai pediatri e ai medici di continuità assistenziale. Il documento evidenzia come nelle ultime settimane sia ripreso l'afflusso di cittadini extracomunitari e parla chiaramente di "emergenza umanitaria con richiesta di protezione internazionale".

"Su indicazione della Direzione Generale Salute di Regione Lombardia - si legge - questa Asl sta intervenendo sistematicamente, in accordo con la Prefettura di Como, per garantire una sorveglianza sindromica sui profughi in arrivo presso i vari centri di accoglienza del territorio provinciale".

Per questo, spiega l'azienda sanitaria, sono garantiti a ogni migrante screening per la tubercolosi, immunoprofilassi per morbillo, parotite, rosolia, anti difterite, antitetanica e antipolio, in quest'ultimo caso anche al rischio evidenziato a livello internazionale dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

La Asl precisa anche che i profughi, una volta terminate le operazioni di riconoscimento della questura, dovranno essere iscritti al Servizio Sanitario Regionale. Di fatto ogni migrante otterra una tessera sanitaria senza l'assegnazione del medico di medicina generale o del pediatra di famiglia. Il documento permetterà l'accesso a tutte le prestazioni sanitarie: visite, prescrizioni farmaceutiche, ricoveri, prestazioni ambulatoriali, assistenza protesica e integrativa "senza dover corrispondere l'eventuale compartecipazione economica, dove prevista". Di fatto esenzione dal ticket.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi: esami anti-tubercolosi e tessera sanitaria (con esenzione dai ticket), la Asl di Como scrive ai medici

QuiComo è in caricamento