Paolo Beretta nuovo primario di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale Sant'Anna

Arriva dall'ospedale di Busto Arsizio. Prende il posto di Renato Maggi

Paolo Beretta

Primo giorno di lavoro all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia per Paolo Beretta, nuovo direttore della struttura complessa di Ostetricia e Ginecologia. Lo specialista ha preso servizio lunedì 16 aprile 2018 dopo la nomina avvenuta qualche settimana fa a seguito di pubblico concorso e del pensionamento del predecessore Renato Maggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi è Paolo Beretta


Già primario all’ospedale di Circolo di Busto Arsizio (Va), Beretta è nato a Bergamo nel 1959, si è laureato all’Università degli Studi di Pavia nel 1984 e nel 1988 si è specializzato nello stesso ateneo in Ginecologia-Ostetricia e nel 1991 all’Università degli Studi di Milano in Patologia della Riproduzione Umana. Beretta ha svolto anche periodi di studio all’estero. In particolare, all’Università di Lubiana per uno stage di Chirurgia ginecologica vaginale-addominale per patologia benigna e oncologica e al General Hospital J. Palfjin di Anversa per uno stage di chirurgia endoscopica ginecologica.
Lo specialista ha al suo attivo anche docenze universitarie all’Università di Pavia per l’insegnamento di Clinica Ostetrico Ginecologica e all’Università dell’Insubria nell’ambito della Fisiopatologia della riproduzione. Inoltre, è autore di oltre 130 pubblicazioni scientifiche, coautore di testi specialistici e ha partecipato in qualità di relatore a numerosi corsi e convegni.
Beretta ha lavorato all’ospedale di Circolo di Varese, dove ha ricoperto l’incarico di responsabile di struttura semplice di Fisiopatologia della Riproduzione Umana, nel 2009 è diventato direttore della struttura complessa di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Busto Arsizio e dal 2013 al 2016 anche del reparto del presidio “Galmarini” di Tradate, passato poi con la riforma regionale all’Asst Settelaghi di Varese.
Nell’Asst Valle Olona, oltre al primariato all’ospedale di Busto Arsizio, al dottor Beretta nel 2016 è stato affidato anche quello dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Gallarate.
Beretta negli ultimi sette anni è stato anche direttore del Dipartimento Materno-Infantile dell’Azienda bustocca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Dall'ospedale Spata scrive una durissima lettera a Gallera: "I medici non sono stati coivolti nelle decisioni"

  • Regole più severe per tutta la Lombardia: c'è anche il divieto di sport all'aperto

  • Il questore di Como chiarisce i casi in cui per la spesa e i farmaci si può uscire dal proprio comune

  • Como, supermercati e farmacie: ora possibile misurare la febbre a chi entra

  • Il grido d'aiuto degli infermieri di Como: "Siamo pochi e ci stiamo ammalando"

Torna su
QuiComo è in caricamento