Salute

Ospedale Sant'Anna, 70mila accessi al pronto soccorso e 20mila interventi nel 2012

Quasi 70mila ricoveri al pronto soccorso e quasi 20mila interventi chirurgici. Sono solo alcuni dei dati forniti oggi dalla direzione dell'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia durante la visita del vescovo di Como, Diego Coletti, in...

vescovo-giornata-malato-2013

Quasi 70mila ricoveri al pronto soccorso e quasi 20mila interventi chirurgici. Sono solo alcuni dei dati forniti oggi dalla direzione dell'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia durante la visita del vescovo di Como, Diego Coletti, in occasione della XXI Giornata Mondiale del Malato. Il vescovo è stato accolto dal direttore generale Marco Onofri, dal direttore sanitario Giuseppe Brazzoli e dal direttore amministrativo Salvatore Gioia, oltre che dai cappellani ospedalieri. La direzione ha voluto sottolineare, in particolare, la vocazione dell'ospedale di San Fermo della Battaglia principalmente all'emergenza-urgenza e alle cure oncologiche. Il vescovo Coletti, invece, tra i tanti spunti di riflessione, come la necessità di puntare alla centralità del malato, ha sottolineato anche l'importanza della tecnologia, che non è negativa ma rappresenta un dono grandissimo che consente possibilità diagnostiche prima impensabili e ha messo l'accento sulla formazione, lanciando l'idea si un convegno che possa trattare tali argomenti.

I dati 2011-2012

L'incontro con il vescovo è stata anche l'occasione per descrivere l'attività del presidio ospedaliero di San Fermo e per sottolineare anche lo sviluppo del modello organizzativo per intensità di cure e complessità assistenziale. Per quanto riguarda i numeri: ricoveri ordinari nel 2011 sono stati 19.121, nel 2012 19.134. Ricoveri in Day Hospital: 6.420 nel 2011, 4.402 nel 2012 a seguito delle Regole 2011 che hanno trasferito alcune attività inserendole nel regime ambulatoriale. Totale: 25.541 nel 2011 e 23.536 nel 2013. Interventi chirurgici: 18.460 nel 2011 e 19.234 nel 2012. L'incremento del 4% nel numero degli interventi è determinato da due aggregati: il blocco operatorio del nuovo ospedale di San Fermo (16.047 interventi nel 2012 contro i 15.530 interventi del 2011, pari a +517 interventi corrispondenti ad un +3,3%) e il blocco operatorio presente presso il poliambulatorio di via Napoleona (3.187 interventi nel 2012 contro i 2.930 interventi del 2011, pari a 257 interventi corrispondenti a un +8,8%). Pronto Soccorso: 66.400 accessi nel 2011, 68.911 nel 2012; prestazioni: 558.377 nel 2011 e 516.808 nel 2012. Gli accessi di P.S. sono aumentati del 4% circa nel 2012. La riduzione del numero delle prestazioni è motivata dal maggior ricorso a ricovero breve presso la struttura di "Medicina d'Urgenza". : 1.594.977 nel 2011, 1.564.922 nel 2012.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Sant'Anna, 70mila accessi al pronto soccorso e 20mila interventi nel 2012

QuiComo è in caricamento