Salute

Ospedale Sant'Anna, due prelievi multiorgano in una notte

Nella notte tra il 7 e l’8 giugno all’ospedale Sant’Anna sono stati effettuati due prelievi multi organo. Si tratta di un evento mai verificatosi prima nella storia dell’ospedale ed eccezionale anche a livello nazionale. L’attività di prelievo è...

ospedale-santanna

Nella notte tra il 7 e l'8 giugno all'ospedale Sant'Anna sono stati effettuati due prelievi multi organo. Si tratta di un evento mai verificatosi prima nella storia dell'ospedale ed eccezionale anche a livello nazionale. L'attività di prelievo è stata condotta a buon fine grazie allo straordinario gesto di generosità delle famiglie coinvolte e grazie all'impegno due èquipe multidisciplinari medico-infermieristiche chiamate a occuparsene.

"La Direzione - hanno commentato il direttore generale Marco Onofri e il direttore sanitario Giuseppe Brazzoli - sottolinea l'importanza e l'altruismo del gesto delle famiglie dei due donatori e ringrazia tutti i medici e gli infermieri che, coordinati dalla dottoressa Mariangela Ferradini, responsabile locale per prelievi e trapianti, hanno svolto il loro compito con grande professionalità, competenza, sensibilità e umanità, contribuendo ad avviare quel percorso che darà la possibilità di guarire a persone malate in attesa di trapianto ma anche dando sostegno ai congiunti".

Il primo donatore aveva 58 anni. Come da protocollo, il gruppo di lavoro del Sant'Anna ha contattato il North Italian Transplant che ha attivato un'equipe proveniente dall'Istituto dei Tumori di Milano. Al 58enne sono stati prelevati reni, fegato e cornee.

Il secondo era un 66enne. Anche nel suo caso sono stati prelevati reni e fegato, rispettivamente, da un'equipe di Niguarda e da una di Bergamo, e le cornee. Queste ultime - come avviene in tutti i casi in cui vengono donate - sono state prelevate dagli oculisti dell'Azienda Ospedaliera e inviate alla Banca degli Occhi di Monza. Nel 2010 i prelievi multi organo effettuati all'ospedale Sant'Anna sono stati 8. Nel 2011, compresi questi ultimi due, sono stati 5.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Sant'Anna, due prelievi multiorgano in una notte

QuiComo è in caricamento