Ospedale Sant'Anna: quarta edizione in aiuto dei bambini "complessi"

Il reparto di Pediatria organizza il convegno venerdì 31 gennaio

"I mille volti dei bambini complessi", l'evento organizzato dal reparto di Pediatria del Sant'Anna, arrriva alla sua quarta edizione e si terrà il 31 gennaio 2020, presso l'auditorium dell'ospedale. Questa volta l'attenzione verterà sui bimbi affetti da malattie metaboliche ereditarie, in particolare vi sarà un focus sulla malattia di Gaucher. Inoltre si parlerà dei bambini trapiantati, per spiegare ad un pediatra come comportarsi e cosa fare quando assiste un bimbo che ha subito un trapianto di rene, fegato o midollo osseo. 

Situazioni che, come spiega Angelo Selicorni (direttore del reparto di Pediatria), anche se spesso necessitano di assistenze specializzate non devono far credere che il ruolo del presidio ospedaliero di primo o secondo livello e quello del pediatra di riferimento non siano necessari o altrettanto importanti. 

«Grazie al contributo di esperti di primo piano nelle rispettive aree - sottolinea Selicorni - si discuterà nel dettaglio quale ruolo assistenziale il pediatra di famiglia o ospedaliero può giocare nei percorsi di cura, quali conoscenze deve avere, quali competenze deve acquisire per giocare fino in fondo il proprio ruolo. L’obiettivo, e la speranza, è che la condivisione delle informazioni scientifiche, delle esperienze assistenziali, dei trucchi del mestiere e delle potenziali criticità possa contribuire a far crescere nel nostro territorio, la sensibilità e la qualità dell'assistenza nei confronti di questi bambini e delle loro famiglie».

Per informazioni dettagliate sul programma potete rivolgervi alla segreteria organizzativa congressi@expopoint.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • Il racconto di una delle giovani vittime e la scoperta del night con prostituzione "di lusso"

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

Torna su
QuiComo è in caricamento