Salute

Olgiate Comasco, nuovo poliambulatorio per il Sant'Anna

Olgiate Comasco. Si sono concluse le trattive tra l'azienda ospedaliera Sant'Anna e il Comune di Olgiate: l'azienda comprerà un piano dell'edificio in costruzione in via Roma per 1 milione e 600mila euro. Si tratta di un immobile di superficie...

poliambulatorio-olgiate-comasco

Olgiate Comasco. Si sono concluse le trattive tra l'azienda ospedaliera Sant'Anna e il Comune di Olgiate: l'azienda comprerà un piano dell'edificio in costruzione in via Roma per 1 milione e 600mila euro. Si tratta di un immobile di superficie pari a 800 metri quadrati. Il Comune, inoltre, che funge da intermediario con la società costruttrice, ovvero la Nuovo Spazio, si è impegnato a realizzare a sue spese un secondo ascensore oltre a quello previsto dal progetto. Lo stabile, tre piani per un totale di 2.200 metri quadrati da destinare in via esclusiva a uso sanitario, dovrebbe essere pronto entro il 31 dicembre 2013. Per i primi mesi del 2014 è previsto lo spostamento delle attività dell'Azienda ora offerte nell'attuale sede del Poliambulatorio in via Roma 12, di proprietà privata e per la quale l'azienda ospedaliera paga un affitto.

"Siamo davvero soddisfatti dell'accordo concluso con il Comune di Olgiate - ha spiegato il direttore generale dell'Azienda Ospedaliera Sant'Anna Marco Onofri -. Con l'acquisto di questa porzione di immobile potremo offrire ai cittadini e ai nostri operatori nuovi e più confortevoli spazi in un edificio che risponde bene alle esigenze legate alle attività sanitarie. Dopo la recente inaugurazione del nuovo Punto Prelievi di Lurate Caccivio, prosegue dunque l'impegno della Direzione nell'ottica di un miglioramento delle strutture collocate sul territorio. Inoltre, abbiamo ritenuto di acquistare un'area in uno stabile nuovo, che ci consentirà di collocare al meglio apparecchiature e ambulatori, piuttosto che iniziare un'onerosa opera di ristrutturazione della vecchia sede. Insomma, un investimento che guarda al futuro".

Soddisfatta della conclusione dell'operazione immobiliare anche il Sindaco di Olgiate Comasco, Maria Rita Livio: "Credo che l'accordo che abbiamo raggiunto - ha aggiunto il primo cittadino di Olgiate - sia molto positivo per entrambe le parti. Noi come amministrazione lavoriamo per i nostri cittadini e lo spostamento dei servizi ambulatoriali dell'ospedale Sant'Anna nell'immobile di nuova costruzione, affacciato su una piazza pedonale e dotato di ampi posteggi consentirà a tutti i cittadini olgiatesi e non solo di accedere a questi servizi in modo facile e sicuro. D'altra parte, l'Azienda ospedaliera attua un investimento significativo ma vantaggioso, andando a migliorare radicalmente la situazione logistica e le spese di gestione degli ambulatori sul nostro territorio. Abbiamo condotto una trattativa complessa, ma sempre con la consapevolezza di dover arrivare ad un risultato che portasse vantaggio alla popolazione tutta, poiché entrambe le controparti rappresentano il "pubblico" che deve funzionare ed operare al meglio. Noi siamo soddisfatti del risultato raggiunto, prende corpo l'idea di una piccola cittadella sanitaria in una zona centrale, pubblica, della nostra realtà cittadina".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olgiate Comasco, nuovo poliambulatorio per il Sant'Anna

QuiComo è in caricamento