Obesità e sovrappeso, consigli gratuiti al telefono dagli esperti del Sant'Anna di Como

Linea diretta mercoledì 10 ottobre per l'Obesity Day 2018

Repertorio

Una mattinata di colloqui telefonici gratuiti per prevenire e combattere obesità e sovrappeso: sono quelli in programma con gli esperti dell'Asst Lariana per mercoledì 10 ottobre in occasione dell'Obesity day 2018.

Dalle 9 alle 12 gli specialisti dell'Unità Operativa di Malattie Endocrine e Diabetologia dell'azienda comasca saranno a disposizione della cittadinanza con una linea telefonica dedicata.
Il numero da contattare è lo 031-5858430. I medici forniranno consigli gratuiti su corretti stili di vita e sui servizi del Centro per lo studio, la diagnosi e la terapia dell'Obesità dell'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia di recente attivazione.

L'Asst ha aderito anche quest'anno alla campagna nazionale di sensibilizzazione per la prevenzione dell'obesità e del sovrappeso, promossa dall’Italian Obesity Network e dall’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica (Adi) e patrocinata dalla Società Italiana dell’Obesità (Sio). Il focus dell'iniziativa 2018 si fonda sul concetto che l’obesità è una malattia da affrontare in maniera integrata.

L'obesità in Italia

In Italia è sovrappeso oltre 1 persona su 3 (36%, con preponderanza maschile: 45,5% rispetto al 26,8% nelle donne), obesa 1 su 10 (10%), diabetica più di 1 su 20 (5,5%) e oltre il 66,4% delle persone con diabete di tipo 2 è anche sovrappeso o obeso. L’obesità è una patologia epidemica e gli interventi di prevenzione, fino ad ora, si sono dimostrati inefficaci perché basati sul paradigma della responsabilità personale. In quest'ottica il soggetto ingrassa perché non rispetta le regole. Al contrario, gli esperti sono concordi sul fatto che l’obesità è una condizione complessa che deriva dall’interazione di fattori genetici, psicologici e ambientali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

  • Deserto Malpensa: le surreali immagini di un viaggio da Como ad Addis Abeba

Torna su
QuiComo è in caricamento