Giovedì, 13 Maggio 2021
Salute

Due migranti in dogana con la TBC. Ricoverati in isolamento al Sant'Anna

Rientrato l'allarme scabbia esplode quello TBC. Due migranti fermati alla dogana di Ponte Chiasso sono stati ricoverato all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. Si tratta di un ivoriano e un nigeriano. Per uno dei due si parla di...

migranti-dogana-malati

Rientrato l'allarme scabbia esplode quello TBC. Due migranti fermati alla dogana di Ponte Chiasso sono stati ricoverato all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. Si tratta di un ivoriano e un nigeriano. Per uno dei due si parla di tubercolosi accertata ed è stato, pertanto, ricoverato nel reparto di malattie infettive in regime di isolamento. Per l'altro profugo la diagnosi è in fase di conclusione ma con buona ragione sembra si possa parlare anche per lui di TBC. Il protocollo prevede l'isolamento dai 15 ai 30 giorni. Ad ogni modo, nonostante si tratti una malattia infettiva pericolosa non è rarissimo che persone provenienti dall'Africa giungano in Italia con i sintomi della tubercolosi e che vengano, quindi, ricoverati. L'ospedale Sant'Anna è in grado, dunque, di gestire simili casi con la garanzia della massima sicurezza per il personale e gli altri pazienti della struttura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due migranti in dogana con la TBC. Ricoverati in isolamento al Sant'Anna

QuiComo è in caricamento