Salute

Il grande cuore di Giovanna: un'ambulanza per il Sant'Anna

Un gesto d'amore, deciso prima di andarsene e messo nero su bianco nel testamento. Un dono importante voluto da Giovanna Bianchi, di Menaggio, scomparsa lo scorso anno, che ha voluto fare del bene e essere d’aiuto. Una donazione essenziale per...

Il grande cuore di Giovanna: un'ambulanza per il Sant'Anna

Un gesto d'amore, deciso prima di andarsene e messo nero su bianco nel testamento. Un dono importante voluto da Giovanna Bianchi, di Menaggio, scomparsa lo scorso anno, che ha voluto fare del bene e essere d'aiuto. Una donazione essenziale per l'Ospedale Sant'Anna di Como: un'ambulanza tecnologicamente avanzatissima per il servizio di trasporti interni.

Il mezzo, già in servizio nei diversi presìdi del territorio, in particolare per l'ospedale "Erba - Renaldi di Menaggio", alore di circa 80mila euro, è un gioiello di ingegneria medica. E' fornita di tutte le attrezzature necessarie per il trasferimento dei malati, anche nei casi più complessi. L'ambulanza è infatti un Centro Mobile di Rianimazione.

"La donazione della signora Bianchi - ha sottolineato il direttore generale Marco Onofri - rappresenta un gesto di grande generosità e altruismo nei confronti delle persone sofferenti curate nei nostri ospedali che devono essere trasferite per essere sottoposte in altre sedi della nostra azienda a esami specialistici o per proseguire il ricovero in un'altra struttura. Una benefattrice, la signora Bianchi, che va ricordata per la sua attenzione al prossimo nel solco di quella tradizione filantropica che caratterizza da sempre la storia dei nostri ospedali e del territorio comasco".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il grande cuore di Giovanna: un'ambulanza per il Sant'Anna

QuiComo è in caricamento